Serie A 2013-14: classifica e risultati dopo la 29a giornata Serie A 2013-14: classifica e risultati dopo la 29a giornata

.headvideo { width: 100%; background-color: #000; float: left; color:#FFF; overflow:hidden;} .headvideo span { padding: 7px 10px 7px 10px; float: left; display: inline-block; }.headvideo .shareVideo { width: 16px; height: 16px; margin: 7px 8px 0 0; display:...

Fiorentina vs Juventus 0-1: Pirlo qualifica i bianconeri timidi

cover of 1395316669055532ad7bd0d6eb

Ancora una magia di Pirlo su punizione, ma ancora una partita decisamente non da Juventus, quella che ha permesso ai bianconeri di vincere per uno a zero in casa della Fiorentina e di conseguire così la qualificazione per i quarti di finale di Europa League 2013/14, unica italiana in quanto il Napoli è uscito dopo il pareggio 2-2 in casa col Porto (dopo lo 0-1 dell’andata). Partita equilibrata e viola tonici e pericolosi, con il risultato di 0-0 che avrebbe qualificato i padroni di casa, poi al 70esimo il guizzo di Llorente e l’atterramento di Gonzalo con secondo giallo e rosso. Poi la punizione precisa e implacabile del regista (dopo quella contro il Genoa) che porta i campioni d’Italia avanti. Dovranno però essere più convincenti perché giocando così non è per nulla confortante quanto dimostrato in campo, soprattutto contro gli aggressivi team europei.

Guarda il video e leggi l'articolo

Maldini: Galliani sta distruggendo il mio Milan [VIDEO]

cover of 139522322844053296abc6b8fb

Avrà concesso 4 interviste Paolo Maldini da quando si è ritirato, ma quando parla non è mai banale. Così, dopo la roboante sconfitta dei Rossoneri contro il Parma, e il non certo brillante periodo che la squadra sta attraversando, il Capitano indimenticato si esprime con toni duri contro tutta la Società, in particolare contro Adriano Galliani. Paolo racconta che è stato anche chiamato da Barbara Berlusconi per entrare nel team, ma poi non se ne è fatto più nulla. Frasi importanti quelle di Maldini, come il !Berlusconi è poco coinvolto, mentre Galliani si crede onnipotente”. Guarda il nostro video.

Guarda il video e leggi l'articolo

Genoa-Juventus 0-1: Pirlo porta i bianconeri a +17 [VIDEO]

cover of 13950535266935326d3d6a950d

La Juventus continua a volare. Troppe critiche piovute in settimana solo per un pareggio, e così la Juve ha inzittito tutti ed è tornata alla vittoria. Partita tutt’altro che semplice quella contro il Genoa di Gasperini, dinamico e combattivo per tutto l’incontro. Ma gli uomini di Conte hanno avuto la meglio del Grifone grazie alla punizione di Pirlo nel secondo tempo, e anche grazie ad un super Buffon che ha parato il ventesimo rigore della sua carriera. I bianconeri scenderanno in campo in settimana per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro la Fiorentina. Guarda il video dell’incontro.

Guarda il video e leggi l'articolo

Flavia Pennetta vince il torneo WTA Indian Wells 2014 di Tennis [VIDEO]

cover of 13950524790515326cfbf0c804

Chi non muore si rivede! Siamo troppo cattivi, certamente, con la bella Flavia Pennetta, che smentisce tutte le voci di un possibile ritiro andando a vincere a 32 anni il torneo più importante della carriera: stiamo parlando del Masters 1000 di tennis di Indian Wells, negli Stati Uniti. In finale la brindisina ha battuto Agnieszka Radwanska per 6-2, 6-1. Durante la gara, la polacca ha dovuto alzare bandiera bianca al miglior gioco dell’italiana e anche ad un problema fisico che ha condizionato visibilmente la prestazione. Partiteda assoluta protagonista per Flavia che torna alla vittoria e a fornire grandissime prestazioni di tennis dopo tanto tempo. Guarda il video della vittoria.

Guarda il video e leggi l'articolo

Milan: contestazione curva contro Galliani e Balotelli [VIDEO]

cover of 139501146873653262f8cb3c15

Contestazione rumorosa e convinta della curva sud del Milan nei confronti non solo della dirigenza – Adriano Galliani su tutti – ma anche dei giocatori – e qui Balotelli è stato il più tartassato – prima della clamorosa sconfitta contro il tonico Parma ieri in campionato. I tifosi (tifosi?) si sono schierati al di fuori dello stadio e hanno atteso il pulman della squadra all’ingresso dei box intonando cori non così confortanti. Si sono sentite frasi tipo “Siete una squadra di m…a” oppure “Uscite a mezzanotte”, giusto per capirci. Ma l’autobus ha preso l’entrata secondaria, fomentando ancora di più gli animi della protesta. Galliani ha commentato “La protesta fa male perché non bisogna dimenticare tutto il percorso di questo Milan. Abbiamo partecipato per 15 volte le Coppe, di cui 13 la Champions League. E’ capitato a tutte le squadre più famose di star fuori dall’Europa, certo speriamo non accada ma ci rifaremo l’anno prossimo“.

Guarda il video e leggi l'articolo

F1 2014: calendario gare, piloti e regolamento

F1 2014 le monoposto

Appuntamento il prossimo 16 marzo alle ore 7 per il primo gran premio di Formula 1 2014, con il calendario delle gare che si aprirà per poi concludersi il prossimo 23 novembre ad Abu Dhabi. Tante novità sia sul fronte piloti sia sul fronte auto con il nuovo regolamento che riguarda diversi aspetti. In questo articolo andremo a prendere in considerazione tutte le informazioni che serve sapere per non perdersi nemmeno GP del 2014. Partiamo da una delle info più importanti: come seguire le gare in TV? Sky Sport avrà l’esclusiva ma ha concesso alla Rai la diffusione in chiaro di 9 appuntamenti (Gran Premio di Cina, Canada, Zeltweg (GP Austria), Hungaroring, Monza, Singapore, Austin e Abu Dhabi) con altri 10 che saranno trasmessi in differita. Dopo il salto, tutte le informazioni.

  • Mercedes
  • Lotus
  • Caterham
  • Red Bull
  • Ferrari
Guarda le foto e leggi l'articolo

MotoGP 2014: calendario gare, piloti e diretta TV

MotoGP 2014

Non manca molto al debutto della stagione 2014 di MotoGP e siamo pronti con l’articolo “bibbia” con tutte le informazioni indispensabili dal calendario delle gare al nuovo regolamento, dalla lista dei piloti alle informazioni su come seguire gli eventi in TV. Partiamo proprio da qui: nel 2014 l’esclusiva assoluta delle 18 gare sarà di Sky e Mediaset non trasmetterà più nulla. Dunque tutti i gran premi saranno criptati anche se dieci su diciotto saranno messi a disposizione gratuitamente anche ai non abbonati Sky sul canale Cielo TV visibile dalla piattaforma satellitare nell’elenco dei canali free oltre che sul digitale terrestre. Più specificamente parliamo di Qatar, Italia (Mugello), Germania, Indianapolis, Repubblica Ceca, San Marino (Misano), Aragon, Valencia. In Streaming si potranno seguire tutti su Sky Go se si è abbonati Sky Sport. Ma soprattutto si potrà seguire tutto in diretta web su Derapate.it. Scopriamo tutto.

  • MotoGP 2014
  • Test Valencia 2014
  • MotoGP Test
  • Test Valencia MotoGP
  • MotoGP test preliminari
Guarda le foto e leggi l'articolo

Juventus vs Fiorentina, Europa League 1 a 1: Gomez gela i bianconeri

cover of 13947283120775321dd7812ddc

Juventus vs Fiorentina termina 1 a 1 e sorride ai viola che potranno giocarsi il ritorno di questi ottavi di finale di Europa League 2013/14 in casa potendo puntare anche sullo 0 a 0. Ma difficilmente ciò avverrà perché queste due squadre, quando si incontrano, quasi mai terminano a reti inviolate. Ad ogni modo Conte sembra non aver imparato dalla lezione della Coppa Italia e schiera un team con le solite seconde linee che avevano toppato contro la Roma costando l’eliminazione. Qui il gioco è migliore tant’è che la Juve passa subito con Vidal, ma i titolari della Fiorentina tengono bene e nella ripresa Gomez (subentrato a uno spento Matri) pareggia e rischia pure il colpaccio. Partita tutta da godere fra sette giorni.

Guarda il video e leggi l'articolo

Marika Fruscio esulta per il Napoli, e va “fuori di seno” [VIDEO]

cover of 139471013175553219673b85fb

Conoscete Marika Fruscio? I tifosi del Napoli sicuramente si, date le forme non certo difficilmente notabili. Marika è una supporter della squadra partenopea, famosa nelle Tv locali. Le sue foto hot fanno il giro della rete, come i video dei suoi “incidenti” televisivi. Ed è proprio uno di questi che si sta diffondendo in rete nelle ultime ore: dopo il gol di Callejon contro la Roma, la formosa soubrette esulta insieme ad un collega in una nota trasmissione televisiva sportiva, e nell’esultanza un seno fuoriesce dalla maglietta. Guarda il video dell’episodio.

Guarda il video e leggi l'articolo

Tutte le maglie della Nazionale Italiana a tutti i Mondiali [FOTO]

Maglia Nazionale Italia in tutti i Mondiali

Manca poco al debutto dei Mondiali di calcio 2014 in Brasile e l’Italia ha svelato la propria divisa per la manifestazione che si terrà la prossima estate. In realtà la prima non è stata così fortunata visto che è coincisa con la sconfitta a opera della Spagna per 1 a 0 in una partita piuttosto a senso unico in favore delle furie rosse. Ad ogni modo, se guardassimo indietro, quali sono state le divise indossate dagli azzurri dal primo mondiale disputato all’ultimo? Saltato il 1930, gli azzurri fecero doppietta nel 1934 e 1938 con una maglietta blu chiaro in onore dei Savoia con croce sabauda e fascio littorio voluto da Mussolini. Ai Mondiali francesi del ’38 era presente una seconda maglia tutta nera, nero fascista.

  • Maglia Nazionale Italia 2014
  • Sudafrica 2010 con Puma
  • Maglia della vittoria mondiale nel 2006 in Germania
  • Corea e Giappone 2002 con azzurro chiaro
  • In Francia nel 1998 con blu scuro e calzoni bianchi
Guarda le foto e leggi l'articolo

Michael Schumacher ultime notizie: la manager parla di piccoli segnali incoraggianti

cover of 13946317441355320644020f56

C’è tanta demagogia, tanta gente che specula sulla vita di Michael Schumacher. Il tedesco, ormai in coma da oltre due mesi, è sempre a Grenoble, da dove fuoriescono pochissime notizie ufficiali circa le sue condizioni di salute. Oggi, dopo diversi giorni, torna finalmente a parlare Sabine Kehm, la manager del Kaiser. Finalmente si parla di “piccoli segnali incoraggianti”, anche se siamo ben lungi dal festeggiare. In quest’articolo potrete rivedere tutta la vicenda dell’incidente di Schumacher, in alto invece il video sulle condizioni attuali del tedesco.

Guarda il video e leggi l'articolo

George Weah su Twitter: “Mi dispiace per il Milan, cambierei tutta la squadra e ricomincerei da zero”

UEFA Champions League Sorteggi

Non c’è pace per il Milan: non bastano i miseri 35 punti in classifica, l’undicesimo posto a -8 dalla zona Europa League e la brutta esclusione dalla Champions League per colpa dell’Atletico Madrid. Una bandiera del Vecchio Milan, il Pallone d’oro George Weah, tuona su Twitter: è una specie di sfogo personale quello del liberiano, che si scaraventa contro i giocatori e l’attuale dirigenza. Parole dure, affidati in tanti tweet sul famoso social network. Dopo il salto potete leggere il discorso completo di Weah.

Leggi l'articolo

Atletico Madrid vs Milan 4-1: rossoneri fuori pesantemente dalla Champions League

cover of 139463205194353206573e65a8

Atletico Madrid vs Milan finisce 4 a 1 e i rossoneri dicono addio alla Champions League (risultato dell’andata degli ottavi, 0-1 per gli spagnoli) ma soprattutto dicono benvenuta – a loro malgrado – a quella che ormai è una crisi profonda, anche in termini economici. L’eliminazione costa -8 milioni di euro dal budget. Se si unisce a questo anche una stagione completamente fallimentare in campionato, con l’Europa League a distanza considerevole, allora si può comprendere quanto il 2013/14 sarà ricordato come uno degli anni più neri della storia recente del diavolo. Reti di Diego Costa in apertura, pareggio di Kakà poi Arda Turan e Raul Garcia chiudono definitivamente i conti prima del pesantissimo 4 a 1 firmato ancora dal brasiliano-spagnolo.

Guarda il video e leggi l'articolo

Kevin Strootman si rompe il ginocchio, addio mondiali [VIDEO]

cover of 1394531241163531edba927b95

Oltre al danno la beffa. Dal San Paolo di Napoli la Roma esce sconfitta contro i padroni di casa, e vede ridursi il vantaggio nei confronti dei partenopei. Ma la notizia forse ancora più negativa è l’infortunio di Kevin Strootman, uscito dolorante ad inizio partita. Sembrava una semplice distorsione al ginocchio, invece è molto di più: il centrocampista olandese si è rotto il legamento crociato, e dovrà stare fermo sino al termine della stagione, saltando anche i mondiali. Brutta tegola per Rudi Garcia, che perderà nel momento decisivo uno dei pilastri del suo centrocampo, uno dei migliori giocatori di questa Serie A 2013/2014. Guarda il nostro video.

Guarda il video e leggi l'articolo

MotoGP 2014: presentata la nuova Ducati GP14, scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

cover of 1394525703612531ec607956fe

Che dire: mancava praticamente solo lei a farsi vedere: la nuova Ducati MotoGP 2014 si è presentata in anteprima mondiale a Monaco di Baviera, nella sede dei nuovi padroni Audi. La Rossa di Borgo Panigale è sempre più bianca guardando la livrea, ma rimane sempre uno spettacolo incredibile. La nuova Moto è pronta per il debutto in Qatar, a Losail il 23 marzo, giorno del primo gran premio della stagione. Ducati quest’anno ha scelto di essere inserita nella categoria Open, anche se Dorna nutre molti dubbi a riguardo. Guarda il video di presentazione del nuovo bolide, mentre sotto dopo il salto, la scheda tecnica dichiarata dalla casa italiana.

Guarda il video e leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08