Asamoah Gyan pausa con il Ghana. Depresso per i rigori sbagliati (video)

Asamoah Gyan pausa con il Ghana. Depresso per i rigori sbagliati (video)

asamoah gyan pausa rigori sbagliati

Asamoah Gyan si è preso una pausa dagli impegni con il Ghana. Il motivo? E’ depresso dopo il rigore sbagliato in semifinale di Coppa d’Africa 2012 che è costato l’atto finale alle Black Star regalandolo allo Zambia. Poi sappiamo tutti com’è andata a finire. Il problema è che Gyan, ex Udinese, è un recidivo e oggi il pensiero degli undici metri gli dà letteralmente le vertigine per cui ha scelto di fermarsi e di continuare a giocare solo con Al Ain negli Emirati Arabi.

La semifinale di Coppa d’Africa 2012

La semifinale di Coppa d’Africa 2012 ha lasciato scorie nella testa del ghanese che ha annunciato via Twitter la sua decisione: “Non avrei mai voluto prendere una decisione come questa così presto nella mia carriera. Psicologicamente sono giù. Come è facile immaginare, a livello mentale per me è stata molto dura sbagliare due rigori di fila così importanti per il mio paese. Una pausa per fare ordine nei miei pensieri e nelle mie emozioni mi aiuterà a tornare più grande e forte mentalmente“. Il cinguettio poco sereno di Asamoah.

Il precedente mondiale

Nel 2010 il Ghana aveva stupito il mondo arrivando agli ottavi dei Mondiali sudafricani. Contro l’Uruguay, sotto di una rete, Gyan aveva sbagliato un rigore all’ultimo istante della partita, tirandolo sulla traversa, baciata prima dal pallone poi da Muslera. “Non mi sono mai completamente ripreso dai Mondiali. Voglio che il mio paese sappia che amo giocare per la mia gente e che non sarei quello che sono senza di loro. Vorrei chiedere ai ghanesi preghiere e supporto per aiutarmi a tornare con rinnovata forza e continuare a servire il mio paese“. Auguriamo a Gyan di ritornare presto a vestire la maglia del Ghana, perchè, come diceva Francesco De Gregori, “non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore“.

419

Segui NanoPress

Lun 20/02/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08