Atp Dubai 2012, pokerissimo Federer

Atp Dubai 2012, pokerissimo Federer
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

atp dubai 2012 federer

Murray non ripete il miracolo: dopo aver battuto Novak Djokovic in semifinale si deve inchinare a Roger Federer che lo liquida in un’ora e mezzo di gioco con il punteggio di 7-5 6-4 prendendosi l’Atp Dubai 2012. E’ la quinta affermazione dello svizzero nel torneo arabo, pokerissimo in un torneo su cemento da 1.265.000 euro di montepremi. Il re di Basilea disponde dell’avversario con facilità e sono sufficienti tre break per portare il torneo dalla propria parte.

La partita
Settantaduesimo torneo in carriera (secondo stagionale dopo Rotterdam) per Federer che parte subito forte cercando come al solito angoli impossibili e le righe. La partita rimane piuttosto equilibrata fino al 5-5 visto che lo svizzero fatica a mettere in difficoltà Murray sulla sua battuta. Il primo break è quello decisivo per il primo set: lo scozzese non riesce a raddrizzare il set e cede in 52 minuti. A quel punto per Federer è un gioco da ragazzi perché Murray si squaglia cedendo il servizio già sull’ 1 a 1 del secondo parziale. Sembra già finita, ma il numero 4 del mondo ha un guizzo d’orgoglio: la partita si potrebbe riaprire. Federer però non ci sta e chiude con un parziale di tre game a zero si prende il torneo con il finale di 7-5 6-4.

Il futuro di Federer
Roger Federer si appresta ad una stagione ricca di appuntamenti. Lo svizzero ha dimostrato di saper soffrire a Dubai, con una tattica accorta: bisogna saper attendere il momento giusto con questi avversari giovani e forti. Gli obiettivi di quest’anno sono l’Olimpiade e il ritorno alla vittoria in uno Slam, titolo che manca in casa Federer da ben due stagione: un’enormità per lui.

345

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sab 03/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08