Cagliari-Juventus: Matri colpisce la sua ex squadra

Cagliari-Juventus: Matri colpisce la sua ex squadra

Serie A: la Juve vince a Cagliari 3-1

La Juventus ha battuto ieri sera il Cagliari grazie a una doppietta dell’ex Alessandro Matri e la cosa ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi isolani e al tecnico Donadoni, che ai microfoni di Sky non fa drammi e ammette le proprie colpe, anche se si dice “tradito” per i due gol di Matri.

MATRI – “Fa un po’ impressione vedere Matri segnare non per la maglia del Cagliari come ha fatto fino a pochi giorni fa ma per quella degli avversari,” ha dichiarato Donadoni, “Cosa devo dire? Di certo, Matri questa sera non ha fatto felice il Cagliari.

CAGLIARIDonadoni, pur riconoscendo gli errori commessi, elogia i suoi uomini per la reazione avuta contro la Juve: “La squadra ha mostrato una bella reazione all’inizio del secondo tempo. Poi sono state commesse alcune ingenuità che ci sono costate molto,” ha continuato, “Il contraccolpo si è fatto sentire e quando prendi il terzo gol è poi difficile risalire la china. Siamo rimasti troppo in attesa. Nel primo tempo, la squadra si è schierata larga, favorendo gli inserimenti avversari.”

249

Segui NanoPress

Dom 06/02/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08