Calciomercato Inter, su Eto’o punto e a capo

Calciomercato Inter, su Eto’o punto e a capo

eto

Tutto da rifare, o quasi. Se fino a qualche giorno fa la notizia sulla cessione di Samuel Eto’o era rimbalzata come un boomerang oggi il trasferimento dell’attaccante camerunense non è così scontato, al contrario la trattativa imbastita con l’Anzhi sembra approdata ad un punto morto e decisive saranno le prossime ore per conoscere il futuro dell’africano, se cioè resterà a Milano o volerà fino in Daghestan.

Il nodo economico è la frattura tra Inter e Anzhi; i russi sono caduti in un silenzio ferreo e non sembrano intenzionati a schiodarsi dai 24 milioni di euro, offerta che resta ben lontana dai 29 milioni richiesti dalla dirigenza nerazzurra, somma necessaria a realizzare la plusvalenza sul giocatore pagato circa 28 milioni due anni fa quando Ibrahimovic era sulla strada per Barcellona.

Il cartellino di Eto’o blocca di fatto anche altre importanti operazioni di mercato dell’Inter reduce dalla vittoria a Bari del Trofeo Tim. I nerazzurri sono sulla scia dell’uruguaiano Diego Forlan ormai non più necessario all‘Atletico Madrid che lo ha relegato in panchina nella prima apparizione dei Colchoneros in Europa League, dato che la dice lunga sul futuro dell’ex paladino dei Mondiali sud africani 2010.

277

Segui NanoPress

Sab 20/08/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08