Dan Peterson e non solo: a volte ritornano

Dan Peterson e non solo: a volte ritornano

Non solo Dan Peterson. La strada intrapresa dall’ex coach statunitense, a sorpresa richiamato alla guida dell’Armani Jeans Milano a pochi giorni dal suo 75esimo compleanno – ”Sono nato un anno dopo Elvis, e mi pare che lui sia ancora di moda,” ha detto Peterson, non è una novità: accade che le circostanze riportino in campo atleti e allenatori, anche ad anni di distanza dal loro ritiro.

Rimanendo nel settore “panchine”, lo stesso accadde ad Arrigo Sacchi, che lasciò per stress nel 1999 la guida dall’Atletico Madrid, per tornare appena due anni dopo per sostituire Malesani a Parma. Durò una manciata di partite, poi si ritirò definitivamente.

D’altri tempi invece la storia di Paolo Mazza. Classe 1901 e calciatore dilettante, dal 1939 al 1942 fu l’allenatore della Spal di cui, nel secondo dopoguerra, divenne prima direttore sportivo poi presidente. Ma nel 1962, pur restando alla guida del club ferrarese, Mazza tornò in panchina, addirittura in Nazionale: assieme a Giovanni Ferrari fu ct dell’Italia nella famigerata spedizione mondiale in Cile. Esattamente vent’anni dopo la sua ultima volta in panca.

220

Fonte | Sky Sport

Segui NanoPress

Mer 05/01/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08