Europei scherma 2012, oro nel fioretto femminile a squadre. Il dream team a segno

Europei scherma 2012, oro nel fioretto femminile a squadre. Il dream team a segno

europei scherma 2012 oro fioretto maschile

Secondo oro azzurro agli Europei di scherma 2012. A portare il nuovo alloro in carniere le ragazze del fioretto femminile a squadre che hanno sconfitto nettamente la Francia per 45 a 28 nella finale. Un oro che placa le polemiche seguite alla gara individuale quando una guerra interna aveva portato al raggiungimento del solo bronzo da parte di Arianna Errigo. Oltre all’atleta brianzola la squadra era composta dalla nostra punta di diamante Valentina Vezzali e dalle ottime Elisa Di Francisca ed Ilaria Salvatori.

La giornata di ieri
Primo successo azzurro agli Europei di scherma 2012 che si stanno tenendo al Castello Visconteo di Legnano. L’oro è arrivato grazie alla squadra di fioretto maschile formata da Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Valerio Aspromonte e Giorgio Avola, team che ha sconfitto la rappresentativa francese per 45-34, confermando una reggenza che è iniziata a Lipsia 2010 e continuata l’anno successivo a Sheffield. L’alloro dei 4 fiorettisti seda le polemiche scaturite da un Europeo disastroso fino a oggi che lascerà inevitabili scorie in vista di Londra 2012.
Gli azzurri hanno battuto in finale i francesi nel replay della finale 2011. Dopo una partenza stentata i nostri si sono rifatti sotto e poi hanno infilato il break decisivo che li ha messi in assoluto controllo della contesa per l’oro. L’Italia aveva eliminato l’Austria nei quarti di finale e la Russia nella semifinale. Felicissimo il Commissario tecnico della Nazionale azzurra di fioretto, Stefano Cerioni, che ha potuto chiudere giornate dense di tensioni: “È stata una vittoria meritata e di tutto il gruppo. Questa è una squadra composta da quattro atleti di talento. Per la prova olimpica individuale si è stati costretti a fare delle scelte, ma so di potere contare su ciascuno dei componenti di questa squadra. Oggi lo hanno dimostrato“. La giornata è proseguita con un’altra medaglia seppur meno pregiata. Le ragazze della sciabola hanno portato a casa il bronzo nella finalina che ci ha visto opposti alla Polonia, vincendo per 45-42. Le nostre portacolori sono Gioia Marzocca, Irene Vecchi, Ilaria Bianco ed Alessandra Lucchino.

Le polemiche della rassegna
Oggi scenderà in pedana il dream team del fioretto femminile, squadra scossa dalla polemiche di qualche giorno fa relative all’eliminazione di Valentina Vezzali per mano di Arianna Errigo che poi si era fermata solo al bronzo. Il nostro movimento va verso le Olimpiadi di Londra 2012 con tante domande sullo stato di forma reale del gruppo. La scherma è sempre stata una fucina inesauribile di allori per i colori azzurri come dimostra la carriera e la vita del compianto Edoardo Mangiarotti. Il test di oggi è fondamentale per capire se le difficoltà sono da addebitare alla preparazione fisica o se il problema sia davvero preoccupante. In pedana anche la squadra di spada maschile formata da Paolo Pizzo, Matteo Tagliariol, Diego Confalonieri e Francesco Martinelli.

573

Segui NanoPress

Mer 20/06/2012 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08