F1 Gp Spagna 2012, presentazione e orari tv

F1 Gp Spagna 2012, presentazione e orari tv
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

f1 gp spagna 2012 presentazione orari tv

Si avvicina il week end del F1 Gp Spagna 2012, quinta prova del mondiale. L’appuntamento è atteso con febbrile impazienza per due motivi: è la prima gara europea; tutti i team porteranno l’evoluzione della vettura frutto dello studio dopo i primi 4 tracciati e di qualche sbirciatina agli avversari. La Ferrari dopo le sofferenze di inizio stagione punta ad avvicinarsi a Red Bull, Mercedes e McLaren arrivando al Montmelò con le buone impressioni destate dai test del Mugello.

La pista

f1 gp spagna 2012 tracciato circuito

Sul circuito toscano la Rossa ha ben impressionato, ma si attende la verifica e ulteriori novità dalle prove libere di domani. Il circuito della Catalunya è lungo 4650 metri e domenica la gara si svilupperà su 66 giri per un totale di 307 chilometri circa. La combinazione tra curve medio veloci, tornantini lenti e il lunghissimo rettilineo davanti alle tribune permette di comprendere al meglio il bilanciamento di una vettura e per l’efficienza aerodinamica, aspetto che ne fa un test probante per la Ferrari. Su questa pista si corre dal 1991 e in ben undici occasioni il vincitore è risultato il pole man. L’anno scorso Mark Webber confermò la regola realizzando la doppietta. Il recordman di vittorie è Michael Scumacher con 6 successi: il tedesco detiene anche record di partenze dalla pole, ben sette. Ma tutti i grandi protagonisti della gara di domenica hanno vinto almeno una volta: Alonso, Button, Vettel, Massa e Raikkonen. Unico a mancare all’appello è Hamilton che conta di rifarsi già in questo 2012.

I commenti della vigilia
Fernando Alonso è impaziente: il Gp di casa è l’occasione del riscatto anche se l’asturiano non fa promesse. “In termini di miglioramento della Ferrari c’è stato solo qualche piccolo cambio. L’auto è quasi la stessa di tre settimane fa e non possiamo promettere nulla per il GP di Spagna. Daremo il 100%, proveremo a lavorare duro e speriamo di poter finire la nostra corsa in una posizione migliore“. Alonso è quinto in classifica è l’obiettivo è crescere per essere al top già nelle prossime gare: “Sappiamo che non è l’ultimo appuntamento e che il lavoro comincia qui. A Monaco dobbiamo introdurre nuove parti, come in Canada. Qualunque cosa accada a Barcellona, la Ferrari continuerà a combattere: non possiamo arrenderci dopo solo 4 gare“.

Gli orari tv
Sabato 12 maggio – Qualifiche
Rai 2
13:45 Pit Lane
13:51 Barcellona (Spagna) Automobilismo: Gran Premio di Spagna di Formula 1
14:00 Qualifiche

Domenica 13 maggio – Gara
Rai 1
13:10 Pole Position
13:18 Barcellona. Automobilismo: Gran Premio di Spagna di Formula 1
13:40 Pole Position
13:47 Barcellona. Automobilismo: Gran Premio di Spagna di Formula 1
14:00 Gara
15:45 Pole Position

544

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 10/05/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08