F1, la Ferrari si tiene Alonso e Massa

F1, la Ferrari si tiene Alonso e Massa

f1 ferrari alonso massa montezemolo

Il morale è alto in casa Ferrari dopo la vittoria a Silverstone e si accende una luce nuova sul proseguo della stagione di Formula 1. Il presidente Luca Cordero di Montezemolo guida la squadra alla riscossa dopo un periodo buio: “E’ stato un successo che è avvenuto nel momento giusto, dopo tanto lavoro. Avevo chiesto una reazione e ringrazio i nostri uomini per l’impegno”.

Montezemolo è molto soddisfatto anche delle prestazioni dei due piloti: “Massa e Alonso portano sempre qualcosa in più. In passato si diceva che macchina e pilota contavano cinquanta e cinquanta. Oggi il mezzo conta di più, ma il pilota può fare ancora la differenza. Alonso è fortissimo, Massa e in ripresa e comunque noi non abbiamo un problema piloti. Questo è il perioso delle voci, ma posso confermare che a guidare le rosse la prossima stagione saranno ancora Alonso e Massa”. In casa Red Bull invece tiene banco la frattura con Mark Webber dopo i tentativi di sorpasso reiterati ai danni di Sebastian Vettel che, secondo la casa austriaca, avrebbero potuto mettere a rischio il Mondiali piloti e costruttori.

Alonso non ha ancora rinunciato all’idea di tentare la rimonta al tedesco: “Fa bene a sperare, la speranza è l’ultima a morire. Siamo tutti delusi per non essere stati all’altezza della situazione a inizio stagione. Per questo motivo la vittoria di Silverstone ha un valore doppio anche per la superiorità che la Ferrari ha messo in pista. I conti si fanno alla fine, noi intanto lavoriamo anche per il prossimo anno”. Chiusura su un altro “rosso”: “Valentino Rossi è un fuoriclasse, ma un fuoriclasse non può fare l’ingegnere e spero che possa avere una moto più competitiva”.

348

Segui NanoPress

Mar 19/07/2011 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08