Francia-Inghilterra, probabili formazioni e precedenti

Francia-Inghilterra, probabili formazioni e precedenti
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

francia inghilterra probabili formazioni e precedenti

Ap/LaPresse

Al via anche il Girone D, l’ultimo in calendario. Si parte con un big match: Francia-Inghilterra, probabili formazioni e precedenti di una partita che si annuncia spettacolare nonostante l’assenza di una stella di prima grandezza come Wayne Rooney. In palio non c’è solo il primo posto nel girone, ma qualcosa di imprescindibile: la qualificazione. L’Ucraina padrona di casa darà il tutto per tutto e la Svezia di Ibra è squadra ostica. Una sconfitta all’esordio potrebbe essere fatale per le due pretendenti e la tensione nei ritiri delle due squadre è palpabile.

I precedenti
Le due squadre arrivano all’Europeo con la tradizionale dote di amichevoli. La Francia ha ben impressionato e soprattutto non perde da 21 partite consecutive. Nel 2012 4 partite e 4 vittorie con 11 gol fatti e solo 3 subiti. Da segnalare anche lo scalpo della Germania portato a casa il 29 febbraio in un’amichevole per modo di dire. L’Inghilterra ha vinto le due amichevoli pre Euro 2012 segnando solo 2 reti e mantenendo la sua porta imbattuta. L’ultimo stop risale al 29 febbraio 2012 quando l’Olanda violò Wembley con il punteggio di 2-3. Le due squadre non si incontrano in ambito internazionale dal 2010 quando vinsero i galletti per 1 a 2. L’ultimo match ufficiale risale agli Europei del 2004 quando la Francia vinse con il medesimo risultato nel girone con una doppietta di Zidane al 91° e al 93° (rete inglese di Lampard). L’ultima vittoria inglese in gare ufficiali è datata 16 giugno 1982 nel girone dei Mondiali: segnarono Robson (2) Mariner e Soler per i Blues. Il computo totale vede comunque avanti i sudditi di Elisabetta con 16 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte.

Il pronostico
I Galletti partono avvantaggiati per l’imbattibilità e per una forma che sembra decisamente migliore. L’Inghilterra è alla prova del 9 dopo il cambio in panca e l’avvento di Hodgson. La partita sarà tirata e nonostante i moduli offensivi difficilmente si vedranno caterve di gol. Secondo noi uscirà l’X e precisamente 1 a 1. Vantaggio inglese con Lescott e pareggio di Nasri.

Le probabili formazioni
Problemi per Hodgson che deve fare i conti con l’assenza di Cahill in difesa e di Rooney in attacco. Wellbeck sarà chiamato alla sostituzione mentre nel terzetto di sostegno ci sarà Milner, Young nel ruolo per lui nuovo di trequartista e Oxlade-Chamberlein in vantaggio su Walcott per una maglia da titolare. La Francia si presenta in formazione tipo se si fa eccezione per l’assenza di M’Vila, centrocampista alle prese con una distorsione alla caviglia. Il tridente sarà formato da Ribery, Benzema e Nasri.

Francia (4-3-3): Lloris; Evra, Mexes, Rami, Debuchy; Diarra, Malouda, Cabaye; Ribery, Nasri; Benzema. Allenatore: Laurent Blanc.

Inghilterra (4-2-3-1): Hart; Johnson, Terry, Lescott, Cole; Parker, Gerrard; Oxlade-Chamberlain, Young, Milner; Wellbeck. Alenatore: Roy Hodgson.

Arbitro: Nicola Rizzoli (ITA)

583

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 11/06/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08