Ghana-Australia 1-1

Ghana-Australia 1-1

Ghana-Australia 1-1

La partita Ghana-Australia, diventata decisiva per le sorti del Gruppo D dopo la sconfitta a sorpresa della Germania contro la Serbia, finisce in pareggio (1 a 1) nonostante gli africani siano stati in superiorità numerica per 70 minuti. In vantaggio l’Australia con Holman, pareggia Gyan Asamoah su rigore.

Il Ghana non va oltre l’uno a uno e si giocherà la qualificazione contro la Germania: una papera del portiere ghanese Kingson regala il vantaggio a Holman; gli africani pareggiano su rigore e si ritrovano in superiorità numerica, ma non riescono ad approfittarne. Il Ghana è comunque primo nel girone con 4 punti.

GHANA (4-2-3-1): Kingson; Pantsil, Addy, Jonathan Mensah, Sarpei; Annan, K.Boateng (44′ st Amoah); Tagoe (11′ st Owusu Abeyie), K. Asamoah (32′ st Muntari), A.Ayew; Gyan Asamoah. (Agyei, John Mensah, Inkoom, Appiah, D.Boateng, Ahorlu, I.Ayew, Adiyiah, Vorsah)
Allenatore: Rajevac

AUSTRALIA (4-2-3-1): Schwarzer; Wilkshire (40′ st Rukavytsya), Neill, Moore, Carney; Valeri, Culina; Emerton, Holman (23′ st Kennedy), Bresciano (21′ st Chipperfield); Kewell. (Beauchamp, Federici, Jedinak, Gelokovic, Garcia, Milligan, Vidosic, Grella). Allenatore: Verbeek

MARCATORI: 11′ Holman (A), 24′ pt rig. Gyan Asamoah (G)

ARBITRO: Rosetti (Italia)

AMMONITI: Addy (G), Mensah (G), Ayew (G) Annan (G) e Moore (A)
ESPULSI: Kewell (A)

271

Segui NanoPress

Sab 19/06/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08