Inter, Gasperini corre ai ripari

Inter, Gasperini corre ai ripari

inter gasperini moratti modulo cambio

Gian Piero Gasperini risponde presente. Dopo la sconfitta di Palermo e il coro di lamentele che si è alzato dai nerazzurri, il tecnico ex Genoa è pronto a correre ai ripari per evitare di mettersi nella scomoda posizione di chi “non arriva a mangiare il panettone” e ha deciso che per la gara di domani sera che l’Inter giocherà contro il Trazbonspor in Champions League “andranno inseriti dei correttivi”.

Ieri erano arrivate a destinazione le parole di due pezzi da novanta dell’establishment dell’Inter: prima Javier Zanetti aveva detto a mezza voce “per ora avanti così e se non funziona dovremo necessariamente cambiare“, poi in mattinata sono arrivate le richieste del Presidente Moratti: “Ci siamo rimasti male tutti, penso per primo l’allenatore, quindi credo che sia lui stesso per primo, senza bisogno di nessuna spinta, a cercare i rimedi necessari, se non altro al momento per rimettere la squadra in condizione di aver fiducia”.

Parole che non hanno bisogno di nessun commento e che equivalgono ad un messaggio di questo tipo: “Cambia finché sei in tempo”. Gasperini l’ha recepito e nella conferenza stampa della vigilia ha espresso il suo pensiero: “È chiaro che dopo Palermo vanno inseriti dei correttivi. C’è stato troppo poco equilibrio, soprattutto quando si perdeva palla. Qui possiamo rimediare, pur mantenendo le cose positive. Il modulo ha una sua valenza iniziale, ma non è così determinate. “L’Inter dovrà avere una duttilità di gioco. L’abbiamo provato negli allenamenti. Ma non è questo il punto, è spicciolo ridurre tutto a questi numeri. Bisogna trovare l’equilibrio giusto”.

318

Segui NanoPress

Mar 13/09/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08