Italia: a Prandelli il premio Bearzot

Italia: a Prandelli il premio Bearzot

A Cesare Prandelli il premio Bearzot

ITALIACesare Prandelli è il vincitore della prima edizione del premio “Enzo Bearzot“, istituito dall’Unione sportiva Acli in memoria dell’ex selezionatore, campione del mondo con la Nazionale a Spagna ’82, scomparso lo scorso dicembre.

PRANDELLI – Per la giuria l’attuale ct della nazionale di calcio ha raccolto l’eredità morale di Enzo Bearzot e si è espressa così nel motivare la sua scelta: “Prandelli riceve il premio per le sue qualità morali e umane e per i principi etici e cristiani. Ha trasmesso ai giovani valori educativi finalizzati alla creazione di un gruppo serio e coeso, che e’ stato anche il filo conduttore della vita di Bearzot. Per tutto questo suo degno erede.” Queste le parole di Cinzia Bearzot, figlia del Ct del Mundial ’82: “Sono contenta che il premio vada a Prandelli, mio padre mi parlava sempre bene di lui.”

Cesare Prandelli riceverà il premio (assegnato oggi a Roma, consiste in una scultura in bronzo creata dall’artista Mario Ferrante) il 18 giugno a Bologna, in occasione dell’Assemblea organizzativa e programmatica nazionale dell’Us Acli.

231

Segui NanoPress

Gio 31/03/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08