Italia in emergenza: Balotelli si arrende al dolore

Italia in emergenza: Balotelli si arrende al dolore

balotelli

La voragine di infortuni e impasse fisiche continua ad attanagliare senza soluzione di continuo la nazionale azzurra. Cesare Prandelli avrà il suo bel da fare per mettere su una formazione all’altezza quando i nostri scenderanno in campo a Belgrado contro la Serbia in un match che non comporta alcun risvolto determinante nel cammino verso Polonia-Ucraina 2012.

Dopo la moria di giocatori acciaccati tra campionato e allenamenti eseguiti sul manto verde di Coverciano, ci riferiamo in particolare ai vari Crisciti, Balzaretti e Pazzini, ad allungare tragicamente la lista dei grandi assenti compare anche Mario Balotelli. L’attaccante del Manchester City ha provato a ignorare il dolore ma alla fine dei giochi si è dovuto arrendere alle fitte sopraggiunte alla schiena e ora sotto all’attenzione dello staff medico azzurro.

In forse anche la presenza di Giuseppe Rossi alle prese con un problema muscolare al ginocchio sinistro. Alla luce di queste indisponibilità importanti, il ct di Orzinuovi dovrà compiere mezzi salti mortali per allestire un attacco degno di questo nome, avendo a disposizione solo Giovinco e Cassano che prime punte non lo sono mai state.

261

Segui NanoPress

Mer 05/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08