Mondiali: i rigori condannano il Ghana, Uruguay in semifinale

Mondiali: i rigori condannano il Ghana, Uruguay in semifinale

Uruguay-Ghana


All’Uruguay servono i rigori per battere un buon Ghana: nella seconda sfida valida per i quarti di finale di Sudafrica 2010 la squadra africana ha sfiorato il colpaccio andando a segno con l’interista Sulley Muntari allo scadere del primo tempo. Poi il pareggio di Forlan nella ripresa, e la partita si blocca sull’1-1 anche dopo i tempi supplementari, con i black stars che sbagliano un rigore proprio allo scadere. Ai rigori è 4-2 per l’Uruguay, che dopo 40 anni tornerà a giocare una semifinale mondiale.

E’ l’Uruguay l’avversaria dell’Olanda in semifinale. I sudamericani hanno infatti battuto ai rigori il Ghana per 4-2, dopo che sia i tempi regolamentari che i supplementari si sono conclusi 1 a 1.
Ghana in gol nel recupero del primo tempo con un gran tiro da fuori di Muntari. Pari di Forlan al 55′ con una bella punizione a giro.

Si va ai supplementari ed è il Ghana a far vedere più gioco; al 120′ ha la grande occasioni di portare il calcio africano nella storia: mani di Suarez, rigore, ma Gyan sbaglia.
E saranno ancora i rigori ad essere fatali agli africani, complice un Muslera in gran serata.

266

Segui NanoPress

Sab 03/07/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08