Mondiali nuoto, Cagnotto si autocelebra

Mondiali nuoto, Cagnotto si autocelebra
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

cagnotto

Il terzo posto conquistato in rimonta nella gara finale del trampolino da un metro è stata una vera e propria impresa confezionata dalla straordinaria Tania Cagnotto, punta di diamante della nazionale azzurra dei tuffi. L’incidente di cui è stata vittima qualche settimana fa aveva fatto temere per la partecipazione ai Mondiali di Shanghai ma la determinazione della bolzanina ha sopravanzato tutto e tutti.

“E’ una medaglia bellissima, forse la più bella: stavolta niente critiche. Mi faccio i complimenti. E’ un bronzo inaspettato, qui la testa ha contato al 100%” – ha dichiarato la campionessa italiana di tuffo Tania Cagnotto terza classificata nel trampolino dietro le fortissime cinesi padroni di casa. Un altro motivo d’orgoglio è stato il quarto posto ottenuto da Maria Marconi, ad un passo dal podio ma comunque emozionata per essersi messa alle spalle i problemi fisici e quella pericolosa tachicardia al cuore che rischiavano di compromettere il cammino dell’atleta.

217

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 20/07/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08