Nba, Bargnani è da All Star Game

Nba, Bargnani è da All Star Game

nba bargnani da all star game

Non un titolo da tifosi, ma le parole del coach dei Toronto Raptors che, dopo i 31 punti di Andrea Bargnani contro i Cleveland Cavaliers, assicura in conferenza stampa: “Bargnani sta giocando a livello di All Star il suo rendimento attuale può essere paragonato a giocatori del calibro di Garnett e Nowitzki“. Il Mago ha digerito la prima stagione Nba senza Chris Bosh e in questo 2012 si è preso sulle spalle la franchigia canadese che ora ha uno score di 3 vinte e 3 perse.

Nella serata americana brilla anche la stella di Danilo Gallinari che batte con i suoi Nuggets i Sacramento Kings, distanziandoli di ben 27 punti. Per il Gallo un bottino ridotto visto l’ampio garbage time visto nell’ultimo quarto di gara. Unica nota stonata, per i colori italiani, la nuova sconfitta dei New Orleans Hornets di Marco Belinelli schiantati in casa da Philadelphia.

Risultati 4 Gennaio 2012:
Detroit Pistons – Chicago Bulls 83 – 99
Toronto Raptors – Cleveland Cavaliers 92 – 77 BARGNANI 31 (8/9 da due, 3/7 da tre, 6/7 tl)
Miami Heat – Indiana Pacers 118 – 83
San Antonio Spurs – Golden State Warriors 101 – 95
Dallas Mavericks – Phoenix Suns 98 – 89
Denver Nuggets – Sacramento Kings 110 – 83 GALLINARI 8 (4/6 da due)
Boston Celtics -New Jersey Nets 89 – 70
New Orleans Hornets – Philadelphia 76ers 93 – 101 BELINELLI 5 (1/3, 1/2 da tre)
Orlando Magic – Washington Wizards 103 – 85
Minnesota Timberwolves – Memphis Grizzlies 86 – 90
New York Knicks – Charlotte Bobcats 110 – 118

299

Segui NanoPress

Gio 05/01/2012 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08