Novara-Inter: Pazzini c’è, Stankovic no

Novara-Inter: Pazzini c’è, Stankovic no

stankovic

Pochi dubbi per Gian Piero Gasperini sulla formazione che scenderà in campo questa sera al “Pioli” di Novara nel match valido per l’anticipo infrasettimanale della quarta giornata di Serie A. I nerazzurri, chiamati alla prima vittoria stagionale in uno stadio in preda all’entusiasmo per l’esordio in massima serie dopo 55 anni, rigiocheranno col tanto denigrato 3-5-2, quindi una difesa a tre e l’olandese Sneijder pedina di centrocampo.

Rischia grosso Gasperini, salvato da Massimo Moratti e perdonato per gli scivoloni contro Trabzonspor e Palermo ma ora alle strette e senza più margine d’errore. Se i nerazzurri saranno battuti anche dalla matricola piemontese si materializzerà lo spettro dell’esonero e l’avvicendamento in panchina di un nuovo tecnico e già si parla di Roberto Baggio.

Ci sarà Chivu, a Pazzini l’onore e l’onere di salvare la testa di Gasperini dal ghigliottinamento, il serbo Dejan Stankovic darà forfait per problemi fisici. Ecco le probabili formazioni:

Novara (4-3-1-2): Ujkani; Dellafiore, Lisuzzo, Paci, Gemiti; Porcari, Radovanovic, Rigoni; Mazzarani; Morimoto, Meggiorini.
A disp.: Fontana, Morganella, Ludi, Marianini, Giorgi, Jeda, Granoche. All.: Tesser
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pinardi

Inter (3-5-2): Julio Cesar; Lucio, Ranocchia, Chivu; Nagatomo, Zanetti, Sneijder, Cambiasso, Obi; Forlan, Pazzini.
A disp.: Castellazzi, Samuel, Jonathan, Muntari, Alvarez, Zarate, Milito. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cordoba, Maicon, Thiago Motta, Poli, Viviano, Stankovic

305

Segui NanoPress

Mar 20/09/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08