Olanda-Danimarca: 0-1, sorpresona a Kharkiv

Olanda-Danimarca: 0-1, sorpresona a Kharkiv

Danimarca-Olanda, immagini dell'incontro

Olanda-Danimarca: 0-1, sorpresona a Kharkiv nella prima partita del girone B già ribattezzato girone della morta per la presenza anche di Germania e Portogallo che giocheranno stasera. Decide una rete al 24′ del primo tempo di Krohn Dehli bravissimo a beffare la statica difesa oranje su servizio del positivo di Poulsen. La reazione olandese è veemente, ma non si vede il gioco spumeggiante del Mondiale e Robben continua nel suo momento no con la rete contagiando anche Huntelaar e Van Persie. Nel finale l’Olanda recrimina per un tocco in area che ci poteva anche stare, ma che non avrebbe cambiato nella sostanza la prestazione degli arancioni.

  • Danimarca Olanda
  • Danimarca Olanda immagini partita
  • Danimarca Olanda immagini partita (2)
  • Danimarca Olanda immagini partita (3)
  • Danimarca Olanda immagini partita (4)
  • Danimarca Olanda immagini partita (5)

Il primo tempo
La Danimarca non bada ai fronzoli: è la vittima designata del girone B e sa benissimo di non poter contrastare le altre con il fioretto. La nazionale di Morten Olsen chiude tutti gli spazi possibili immaginabili e lascia che a spaventare l’Olanda ci pensino i suoi uomini più veloci. La partita non è bella e il gol arriva casualmente dopo un predominio asfiticco oranje che tiene palla, ma non trova occasioni apprezzabili. Il trio di sostegno a Van Persie, Robben-Sneijder-Afellay fatica a trovare spazio a causa della densità delle linee danesi. Al 24′ è Krohn Dehli a trovare il varco giusto in una difesa tutt’altro che sicura. La reazione arriva 13 minuti più tardi quando Robben prende il palo su un’azione nata da un errroraccio di Andersen in fase di rinvio. Ma è ancora la Danimarca ad avere buone chance sfruttando la dinamicità di Jacobsen sulla corsia di destra.

Il secondo tempo
L’inizio della ripresa è arrembante da parte dell’Olanda che cerca di pareggiare subito conto per tentare poi la rimonta. Sneijder illumina il gioco, ma la gara non cambia mai completamente con la Danimarca che non va mai in affanno e anzi continua a pungere con l’autore del gol Krohn Dehli. Van Marwijk cerca di dare la scossa togliendo Afellay per Huntelaar e inserendo altri due uomini offensivi come Kuyt e Van der Vaart. Il risultato è l’assalto nel finale: l’attaccante ex Milan avrebbe la palla buona, ma si perde nel controllo e si fa fermare da Andersen in uscita. Nel finale c’è anche il giallo: Jacobsen tocca la palla di mano in area e ci starebbe il rigore. L’arbitro Skomina non se la sente di fischiare il penalty e il match finisce 0-1. Stasera Germania e Portogallo hanno un motivo in più per ricercare la vittoria: il primo posto nel girone della morte potrebbe essere ad un passo.

Classifica Gruppo B
Germania 3
Danimarca 3
Portogallo 0
Olanda 0

Ap/LaPresse

506

Segui NanoPress

Sab 09/06/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08