Olimpiadi 2012, ginnastica ritmica: l’Italia delle farfalle vince il bronzo [FOTO e VIDEO]

Olimpiadi 2012, ginnastica ritmica: l’Italia delle farfalle vince il bronzo [FOTO e VIDEO]
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

olimpiadi 2012 ginnastica ritmica squadra

E’ bronzo, ma con un po’ di delusione. Le ragazze della ginnastica artistica sbagliano nell’ultimo esercizio e cedono l’argento alla Bulgaria. Oro alle russe. Anche in questa occasione i giudici ci mettono lo zampino premiando la Russia in modo incomprensibile e valutando troppo l’esercizio delle bulgare che erano apparse lontane anni luce dall’Italia.

Le azzurre della ginnastica ritmica All-Around sono attese alla finale per l’oro oggi alle ore 15.16. Le farfalle tricolori hanno avuto accesso all’ultima prova delle Olimpiadi di Londra 2012 con il secondo posto ottenuto grazie a due splendidi esercizi alle 5 palle e ai 2 cerchi-3 nastri. In testa c’è l’avversaria di sempre, la Russia che guida con 56.370. L’Italia ha invece un punteggio di 55.800, ma si riparte da zero e la medaglia più preziosa è assolutamente alla portata delle nostre interpreti che hanno dimostrato di essere all’altezza della situazione. Questi i nomi delle ragazze che rappresentato l’Italia: Elisa Santoni, Elisa Blanchi, Anzhelika Savrayuk, Romina Laurito, Marta Pagnini e Andreea Stefanescu.

Vanessa Ferrari quarta a Londra 2012

  • Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Londra 2012
  • Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Londra 2012 (2)
  • Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Londra 2012 (3)
  • Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Londra 2012 (4)
  • Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Londra 2012 (5)

La delusione di Vanessa Ferrari
E’ il giorno della finale del corpo libero femminile alle Olimpiadi di Londra 2012, punta massima dello spettacolo della Ginnastica artistica. Vanessa Ferrari è arrivata ad un passo dal bronzo olimpico, tradita da un regolamento ingiusto. A parità di punti con la Mustafina, è stata penalizzata per un punteggio di esecuzione minore (il totale si compone sommandolo alla nota di difficoltà). Dispiacere nel clan azzurro per quello che poteva essere la prima medaglia della storia per la ginnastica femminile azzurra. Un ottimo esercizio per la bresciana, di cui potete vedere qua foto e video, che ha sporcato con piccole imperfezioni la prova sulle note della colonna sonora de L’ultimo dei Mohicani. Vanessa ha effettuato un piccolo cambiamento in corsa non effettuando un elemento (l’enjambée) che avrebbe potuto proiettarla sul podio a cinque cerchi.

Esercizio corpo libero di Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Londra 2012

La gara
L’oro è andato alla statunitense Raisman, l’argento alla rumena Ponor che aveva subito una beffa incredibile nella gara delle trave, retrocessa al quarto posto con le stesse modalità della Ferrari, ma con il giallo finale del reclamo presentato dalla nazionale a stelle e strisce. Terza è giunta la russa Mustafina, nome che purtroppo ci dimenticheremo tra tanto, tantissimo tempo.

Classifica finale
1 USA RAISMAN Alexandra 15.600
2 Romania PONOR Catalina 15.200
3 Russian Federation MUSTAFINA Aliya 14.900
4 Italy FERRARI Vanessa 14.900
5 Australia MITCHELL Lauren 14.833
6 Russian Federation AFANASEVA Kseniia 14.566
7 United States of America WIEBER Jordyn 14.500
8 Romania IZBASA Sandra Raluca 13.333
Un bilancio positivo
E’ comunque positivo il bilancio della ginnastica artistica ai Giochi londinesi. Il bronzo di Matteo Morandi nella finale degli anelli e la speranza del futuro Carlotta Ferlito che ha ben impressionato all’esordio assoluto nella manifestazione più importante dello sport. Il dispiacere rimane soprattutto per i due quarti posti (Busnari e Ferrari) decisi per mere questioni di giudizio, in uno sport, è bene ricordarlo, da sempre legato agli umori della giuria.

619

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 12/08/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08