Prima divisione, Como e Pergocrema forza nove

Prima divisione, Como e Pergocrema forza nove

lega pro

La Prima divisione è sempre più appannaggio delle formazioni lombarde. Il Como nel Girone A e il Pergocrema nel Girone B stanno facendo la voce grossa e guidano la classifica dopo la quarta giornata. I lariani si sono imposti a Reggio Emilia con un pirotecnico 2-4 che lascia spazio a pochi dubbi su qualità e ambizioni degli azzurri di mister Ramella.

Il Pergocrema invece ha faticato nell’avere ragione del combattivo Sud Tirol ma alla fine i gialloblu di Brini l’hanno spuntata e svettano in cima alla graduatoria a punteggio pieno insieme alla Virtus Lanciano che con lo stesso punteggio ha liquidato il Barletta.

Continua la crisi del Piacenza desolatamente solo sul fondo della classifica a -1 e sconfitto nettamente dalla Cremonese che se non avesse la zavorra della penalità sarebbe la terza capolista del Girone B. Tutti i risultati:

Risultati Girone A
Reggiana-Como 2-4, Foggia-Monza 1-0, Foligno-Benevento 2-2, Lumezzane-Ternana 0-0, Pavia-Carpi 0-0, Pro Vercelli-Pisa 0-0, Reggiana-Como 2-4, Sorrento-Taranto 0-0, Tritium-Spal 1-1, Viareggio-Avellino 0-1.
Classifica: Como e Carpi 10 pt; Taranto 9; Ternana e Tritium 7; Sorrento, Pisa e Avellino 6; Spal, Pro Vercelli e Foggia 5; Monza e Pavia 3; Benevento 2; Lumezzane 1; Reggiana e Foligno 0; Viareggio -1.

Risultati Girone B
Andria-Triestina 2-1, Bassano-Latina 0-1,Carrarese-Trapani 3-0,F.Salo’-Portogruaro 0-2,Frosinone-Prato domani,Pergocrema-Sudtirol 2-1, Piacenza-Cremonese 1-3,Siracusa-Spezia 3-1,V.Lanciano-Barletta 2-1.
Classifica:Pergocrema e Virtus Lanciano 12 pt; Trapani 9;Barletta 7;Cremonese,Portogruaro, Carrarese e Triestina 6;Siracusa e Andria 5;Latina,Sudtirol e Spezia 4;Frosinone 3;Feralpi Salo’ 1;Prato e Bassano 0;Piacenza -1.

329

Segui NanoPress

Lun 26/09/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08