Roma-Cluj: Ranieri, “tre punti importantissimi”

Roma-Cluj: Ranieri, “tre punti importantissimi”

Importantissimi i tre punti che stasera la Roma proverà a strappare al Cluj: la squadra rumena ha avuto un buon inizio nella gara d’esordio in Champions, superando il Basilea per 2-1; in compenso zoppica in campionato, dove occupa la decima posizione in classifica nella Ligue 1 romena.

Il fantasma più ingombrante per la Roma, però, è quello del 16 settembre 2008, quando proprio il Cluj sorprese i giallorossi con la doppietta di Juan Culio. “Fu un sogno e sono feli­ce che sia ancora ricordato da tutti,” ricorda ancora il centrocampista ar­gentino. Ma Ranieri – consapevole che in questa fase può essere fondamentale vincere sempre in casa – dimostra di aver imparato la lezione: “Siamo stati scottati una volta, farci sorprendere di nuovo sarebbe da tonti…

Certamente per l’occasione assisteremo alla “pace fatta” tra Francesco Totti e mister Ranieri dopo la scaramuccia della sostituzione durante Roma-Inter. Lo ha detto ieri Ranieri in conferenza stampa: “Francesco è affidabile al cento per cento. È un giocatore inte­gro e forte, sabato non l’ho sosti­tuito perché ero convinto che non reggesse i 90 minuti, se lo schiero è perché penso che pos­sa giocare tutta la partita”.
A cui ha risposto indirettamente lo stesso Totti: “La Champions è l’ul­timo traguardo che mi manca, è difficile ma abbiamo una gran­de squadra e spero di realizzare il sogno. Siamo partiti con il pie­de sbagliato, ma la partita con l’Inter è stata quella del rilancio e può essere la svolta della no­stra stagione. E in Coppa abbia­mo già la possibilità di rifarci“. Sperando che il 16 settembre 2008 rimanga, davvero, solo un ricordo.

325

Fonte | Roma News

Segui NanoPress

Mar 28/09/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08