SBK Misano 2011: Checa chiude i giochi?

SBK Misano 2011: Checa chiude i giochi?
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Nel 2010 Misano Adriatico fu il palcoscenico di un Max Biaggi lanciatissimo dalla doppietta romagnola verso il titolo iridato, quest’anno il protagonista è stato invece Carlos Checa: la doppia vittoria dello spagnolo Ducati nel Gran premio di San Marino chiude i giochi nel mondiale Superbike ed è un’ideale passaggio di testimone dalle mani del “Corsaro” a quelle del “Toro”.

La doppietta dello spagnolo fa capire che ci saranno poche possibilità per Max Biaggi di fermare Carlos Checa, nonostante il rider Aprilia abbia limitato i danni a Misano piazzandosi in entrambe le gare alle spalle del “Toro”.
L’altro pretendente al titolo, Marco Melandri, ha concluso al terzo posto Gara 1, mentre in Gara 2 è caduto ed è stato costretto ad abbandonare la corsa.

SBK Misano Adriatico – Gara 1
01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 24 giri in 39’03.132
02- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.984
03- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 17.124
04- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 18.652
05- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 18.929
06- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 21.003
07- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 22.942
08- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 23.117
09- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 31.729
10- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 34.466
11- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 36.683
12- Matteo Baiocco – Barni Racing Team – Ducati 1198 – + 37.692
13- Alex Polita – Barni Racing Team – Ducati 1198 – + 37.984
14- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 41.016
15- Lorenzo Lanzi – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 43.514

SBK Misano Adriatico – Gara 2
01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 14 giri in 22’44.117
02- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.484
03- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 7.772
04- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 7.856
05- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 9.714
06- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 10.777
07- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 10.875
08- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 13.483
09- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 13.576
10- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 17.962
11- Lorenzo Lanzi – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 22.768
12- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 24.535
13- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 51.895
14- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1’04.134

516

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 12/06/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08