Serie A 2011-12, Bologna-Juventus 1-1. La Vecchia Signora non vince più

Serie A 2011-12, Bologna-Juventus 1-1. La Vecchia Signora non vince più

serie a 2011 2012 bologna juventus

Se non è crisi poco ci manca. Nel recupero della 23 giornata di Serie A 2011-12, Bologna-Juventus (1-1) è lo specchio di un momento a dir poco difficile per la squadra di Antonio Conte che viene espulso nel concitato finale per proteste dopo un fallo da rigore (inesistente) su De Ceglie. I bianconeri soffrono il Bologna e dimostrano poche idee: il salvataggio arriva dall’uomo in più di questa Juve, Andrea Pirlo, bravo a servire un assist d’oro per Vucinic.

Con il Genoa senza difensori
La partenza è shock: dopo 17′ minuti Di Vaio è illuminato da Ramirez e batte Buffon in uscita. La Juventus sbanda e il gioco latita con le fasce, mai interessate dall’azione che si incaponisce sull’asse centrale dove Borriello dimostra tutta la sua poca vena. Nel secondo tempo le cose migliorano e la Juventus perviene al pareggio: è il momento migliore della Vecchia Signora che carica il Bologna costrigendolo a ridosso della sua area. Le ambizioni di vittoria però si spengono sul muro Gillet. Nel finale espulsi Bonucci e Conte: per la gara con il Genoa l’unico centrale disponibile sarà Caceres. I fischi non sono ancora finiti purtroppo.

Le altre due partite
Cesena-Catania 0-0: Gli etnei non approfittano di una partita in superiorità numerica (espulsione di Pudil a 20′) per prendersi i tre punti. Il Cesena si chiude bene, ma è soprattutto la banda di Montella a doversi mangiare le mani per tante occasioni sprecate malamente. Nel finale Almiron si fa buttare fuori per un fallo di reazione su Comotto.

Parma-Fiorentina 2-2: Pareggio spettacolare al Tardini con il Parma che va in vantaggio a metà primo tempo con Okaka. Poi i viola si svegliano e perfezionano la rimonta con Nastasic e Cerci. I ducali spingono e trovano il pari su calcio di rigore trasformato da solito Giovinco. Nel finale espulsione fantasma con Behrami cacciato per un fallo compiuto da Nastasic: l’arbitro si ravvede e le squadre finiscono in 11 contro 11.

427

Segui NanoPress

Mer 07/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08