Superbike Phillip Island 2012, a Rea le prime qualifiche

Superbike Phillip Island 2012, a Rea le prime qualifiche
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

rea

La prima sessione di qualifiche della nuova stagione agonistica di Superbike se l’è aggiudicata Jonathan Rea su Honda. Pronti, via e la prima prova della 25esima edizione del Mondiale Superbike monogommato Pirelli ha stampato un sorriso sul volto del pilota britannico della Honda Rea che ha fatto registrare il tempo più veloce fermando il cronometro a 1:31.959. Questo tempo ha permesso al centauro di Ballymena di mettersi dietro le tre Ducati di Smrz, Giugliano e Checa.

Rea davanti le tre Ducati
Alle spalle della sorpresa Rea dunque hanno fatto capolino una sfliza di Ducati. Nell’ordine, Smrz (1’32.116) secondo, Giuliano (1’32.198) terzo e Checa (1’32.228) quarto. Particolarmente significativa la prestazione di Giugliano, campione Superstock 1000 in carica, che per alcuni minuti è stato anche leader della classifica. L’italiano campione del Mondiale SBK 2010 Max Biaggi su Aprilia si è collocato al quinto posto (1’32.318) davanti alla Ducati di Canepa.

Nono posto per Marco Melandri
La top ten è stata chiusa dal settimo posto di Sykes, mattatore nel secondo giorno di test sul circuito australiano, Lascorz su Kawasaki ottavo, la BMW di Melandri nona e Fabrizio decimo. Scivoloni senza per fortuna aver riportato alcun danno fisico per Joshua Brookes (Crescent Fixi Suzuki), Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team), Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) e lo stesso Checa, caduto nella stessa curva dove Pedrosa nel 2003 con la Honda 125 si ruppe i piedi.

Classifica Qualifiche 1 SBK
1. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1’31.959
2. Jakub Smrz (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 1’32.116
3. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1’32.198
4. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1’32.228
5. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’32.318
6. Niccolò Canepa (Red Devils Roma) Ducati 1098R 1’32.343
7. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’32.402
8. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’32.443
9. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’32.553
10. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1’32.609
11. Sylvain Guintoli (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1’32.644
12. Leon Camier (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’32.817
13. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’32.874
14. Bryan Staring (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’32.884
15. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1’33.040
16. Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1’33.075
17. David Salom (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’33.128
18. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1’33.136
19. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1’33.148
20. Joshua Brookes (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’33.477
21. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’33.532
22. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’34.189
23. Mark Aitchison (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 1’34.239
24. David Johnson (Rossair AEP Racing) BMW S1000 RR 1’34.855
25. Raffaele De Rosa (Team Pro Ride Real Game Honda) Honda CBR1000RR 1’34.979

577

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 24/02/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08