Superbike, terribile incidente per Lascorz. E’ grave

Superbike, terribile incidente per Lascorz. E’ grave

lascorz incidente terribile

Arrivano brutte notizie dalla pista di Imola dove si stanno tenendo i test della Superbike. Il pilota spagnolo Joah Lascorz è stato vittima di un terribile incidente in sella alla Kawasaki e le sue condizioni sono definite gravi. Si teme una frattura alla colonna vertebrale per il ventisettenne compagno di Tom Sykes. La caduta è avvenuta sul rettilineo in salita che dalla Tosa porta alla Piratella: in quel momento il centauro viaggiava a circa 200 chilometri orari. Immediatamente sospesi i test, per effetto della bandiera rossa, lo sfortunato pilota è stato portato al centro medico dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari e da lì trasferito all’Ospedale Maggiore di Bologna.

Test dopo la gara di ieri
La Superbike si è fermata a Imola per una sessione di test dopo che proprio ieri la gara aveva visto la doppietta di uno scatenato Carlos Checa. Lascorz invece aveva ottenuto un settimo e un nono posto con la sua Kawasaki Racing Team. Oggi i test ufficiali sulla pista italiana: il più veloce è stato proprio il compagno di squadra dello spagnolo, Tom Sykes, prima che la sessione fosse sospesa per l’incidente. Il sito della Superbike ha emesso un comunicato in cui dà conto delle condizioni del pilota: “Alle 12.54 di oggi, durante la prima sessione dei test ufficiali Superbike, il pilota spagnolo Joan Lascorz ha perso il controllo della sua Kawasaki nella salita che porta dalla curva della Tosa alla Piratella. Il pilota è stato prontamente soccorso e trasportato al centro medico del circuito dove, dopo le operazioni di primo soccorso, è stata diagnosticata una probabile frattura vertebrale. Il Dottor Giancarlo Caroli, responsabile medico del circuito, ha pertanto deciso di trasferire immediatamente il pilota all’Ospedale Maggiore di Bologna in elicottero. Joan Lascorz verrà ricoverato presso l’unità spinale della struttura bolognese“.

La carriera
Joah Lascorz è un classe 1985 (27 febbraio) ed è nato a Barcellona. Ha debuttato nella World Superbike con la Kawasaki ed ha corso per il team giapponese tutte le 28 gare nel campionato delle derivate di serie. Nel 2010 un altro gravissimo incidente sulla pista di Silverstone. Nel corso della gara delle Supersport era stato travolto da un altro concorrente in una dinamica tristemente nota agli appassionati delle due ruote dopo la morte di Marco Simoncelli. Lascorz aveva recuperato da numerose fratture e lesioni interne, tornando in pista pochi mesi più tardi.

474

Segui NanoPress

Lun 02/04/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08