Supercoppa Italiana 2013, Juventus vs Lazio: 4 a 0 perentorio per i bianconeri

Supercoppa Italiana 2013, Juventus vs Lazio: 4 a 0 perentorio per i bianconeri

Supercoppa Italiana 2013, Juventus Lazio

La Juventus strapazza la Lazio nella prima gara ufficiale dell’anno e con un perentorio 4 a 0 sconfigge i biancocelesti portandosi a casa la prestigiosa Supercoppa Italiana 2013, che come sempre è stata messa in palio con una sfida tra i campioni d’Italia e i vincitori della Coppa Italia. All’Olimpico di Roma, la Juve ha dimostrato di avere una condizione già più che buona – a dispetto delle amichevoli non così convincenti – e di poter contare su un Lichtsteiner in forma strepitosa, autore di due assist e di un gol. La prima rete è stata messa a segno da Pogba, poi si è distinto Chiellini, appunto Lichtsteiner e infine il neo-acquisto Tevez che segna subito alla prima ufficiale.

  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (10)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (2)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (3)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (4)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (5)

Juventus vs Lazio probabili formazioni

Supercoppa Italiana 2013 data orari Juventus Lazio

È finalmente il giorno della Supercoppa Italiana 2013 e a Roma Juventus e Lazio si sfideranno per alzare il primo trofeo nazionale ufficiale della stagione. Siamo dunque pronti con le probabili formazioni, con i bianconeri che si sono allenati per altro a Trigoria, proprio dai rossoneri, scatenando le ire dei tifosi della Roma. La Juventus scenderà in campo con Buffon in porta, Bonucci, Barzagli e Chiellini nella difesa a tre, Pirlo in regia affiancato da Marchisio e Vidal, Lichtsteiner sulla fascia destra, Asamoah sulla sinistra e attacco con Tevez e Vucinic. La Lazio posizionerà Marchetti in porta protetto da Dias e Biava, Konko e Radu sulle fasce, Ledesma e Biglia davanti alla difesa, Candreva, Lulic,Hernanes a centrocampo avanzato e Klose terminale offensivo. L’arbitro sarà Rocchi di Firenze con assistenti Di Liberatore e Cariolato.

Supercoppa Italiana 2013 data e orario

La Supercoppa Italiana 2013 si giocherà in data 18 agosto prossimo a Roma e non a Pechino come da primo accordo, per quanto riguarda gli orari, si scenderà in campo alle ore 21:00. Le due squadre che si contenderanno il trofeo sono la vincitrice del Campionato Italiano di Serie A 2012/2013 ossia la Juventus e la vincitrice della Coppa Italia 2012/2013 ossia la Lazio. Sarà la ventiseiesima edizione del torneo ed è stato ovviamente scelto lo Stadio Olimpico come struttura ospitante, così come deciso dalla Lega Calcio. In un primo momento sembrava certa la destinazione esotica poi si è virato su Roma anche per evitare le discussioni e i malumori di ambo i team. Ritornate su questa pagina per tutte le informazioni sulle probabili formazioni.

Supercoppa Italiana 2012: Juventus-Napoli 4-2 dts. Risultato spettacolare a Pechino

supercoppa italiana 2011 orari

Supercoppa Italiana 2012: Juventus-Napoli finisce 4 a 2 dopo i tempi supplementari. Risultato spettacolare a Pechino frutto di una partita combattutissima che regala ai bianconeri il primo titolo di una stagione che sarà orfana di Antonio Conte. Vantaggio di Cavani, pareggio immediato di Asamoah. Scappa ancora il Napoli con Pandev, ma la Juve perviene al pareggio con Vidal su rigore. Nel finale due espulsioni a carico degli azzurri (Pandev e Zuniga) rendono il compito facile facile per la Vecchia Signora che con un’autorete di Maggio e con il sigillo di Vucinic si regala la vittoria.

supercoppa italiana 2012 juventus napoli alza coppa

Il Napoli protesta
Gli azzurri protestano contro le decisioni arbitrali e non partecipano alla premiazione rimanendo negli spogliatoi. Alla base della clamorosa presa di posizione le tre espulsioni che hanno condizionato la gara nel breve volgere di pochi minuti a fine secondo tempo. Prima Pandev cacciato per una parola di troppo al guardalinee. Poi Zuniga espulso per doppia ammonizione dopo una fallaccio su Giovinco e infine lo stesso Mazzarri che vede sventolarsi il rosso davanti agli occhi per reiterate proteste.

supercoppa italiana 2012 juventus napoli espulsioni

La vigilia
A pochi giorni dal match valido per la Supercoppa Italiana 2012, scopriamo gli orari tv e formazioni della partita che si giocherà a Pechino al National Olympique Stadium l’11 agosto prossimo. Il “Nido di rondine” ospiterà Juventus-Napoli, sfida tra i campioni tricolori 2011 e i vincitori della Coppa nazionale. Orario d’inizio fissato alle ore 14:00 italiane, le 20:00 della capitale cinese. La sfida tra Walter Mazzarri e Antonio Conte sarà la prima occasione per vedere i nuovi acquisti delle due squadre all’opera. In palio c’è un trofeo importante che servirà ad iniziare la stagione 2012-2013 in modo convincente.

Orari tv
La Rai offrirà il match in diretta con collegamenti in diretta sin dalle 13:30 su Rai 1 e su Rai Sport 1 in simulcast. Sarà l’occasione per vedere in campo la nuova maglia della Juventus, divisa che ha scatenato non poche polemiche per la terza stella apposta e la scritta 30 sul campo. Dall’altra parte il Napoli vorrà offrire al proprio presidente lo scalpo di una squadra inserita tra le “cattive” da De Laurentiis. In occasione della stesura del calendario di Serie A 2012-2013, il patron azzurro si è scagliato contro bianconeri e Milan, favoriti a suo modo di vedere dal sorteggio elettronico: “Mettere Roma-Napoli all’ultima favorisce le grandi. Nel mondo del calcio non si fa altro che commettere insani errori. La Lega è casa nostra, si potrebbe fare le cose d’amore e d’accordo invece non e’ una cosa equilibrata, sembra sempre che ci sia lo zampino di qualche furbastro“.

Probabili formazioni
Moduli praticamente speculari con i bianconeri votati all’ormai tradizionale 3-5-2. Leggermente più coperto l’assetto tattico del Napoli che vede Pandev in veste di rifinitore dietro l’unica punta Cavani. Nella Juventus balottaggio fino all’ultimo secondo tra Asamoah-De Ceglie e Vucinic-Giovinco con i primi favoriti. Esordio dietro di Lucio e conferma di Matri dato per sicuro partente qualche settimana fa. Mazzarri invece regala la prima maglia azzurra a Behrami, lasciando accomodare in panca Insigne, chiamato in campo nella seconda parte di gara.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Lucio; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Vucinic. Panchina: Storari, Marrone, Pepe, De Ceglie, Giaccherini, Giovinco, Quagliarella. Allenatore: Conte (non siede in panchina).

NAPOLI (3-5-1-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev; Cavani. Panchina: Rosati, Fernandez, Aronica, Gargano, Dossena, Insigne, Vargas. Allenatore: Mazzarri.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo. Assistenti: Faverani-Stefani. Quarto uomo: Bergonzi. Arbitri d’area: Rizzoli-Tagliavento.

I volti nuovi
Tanti saranno i volti nuovi tra la due squadre Asamoah, Isla, Giovinco, Pogba e Lucio per la Juventus, Insigne, Gamberini e Behrami per il Napoli. Soprattutto i due folletti dell’attacco, Giovinco e Insigne, saranno attesi a giocate memorabili per spostare l’inerzia di un match che si annuncia combattutissimo come nella tradizione. In più c’è l’aspetto tecnico derivato dai moduli speculari delle due formazioni: 3-5-2. Vedremo chi avrà la capacità di portare in bacheca la Supercoppa 2012.

1355

Segui NanoPress

Dom 18/08/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08