Tevez fa gola. Branca e Ancelotti su Apache

Tevez fa gola. Branca e Ancelotti su Apache

tevez

Con il Milan ormai fuori causa per volere del presidente Silvio Berlusconi, Carlos Tevez dovrà scegliere tra due opzioni, due maglie importanti e storiche dove continuare la sua carriera che ha subìto una pesante flessione negli ultimi mesi, non giocando al Manchester City per l’insorgere di attriti e vecchi rancori con Roberto Mancini. La fine della finestra invernale di mercato si avvicina, come pure la telenovela che vede l’attaccante argentino l’attore protagonista e conteso da Inter e Paris Saint Germain. La situazione sembra essersi capovolta. Se prima erano i nerazzurri ad essere più vicini ad Apache, se nono altro per le mire del sud americano di giocare a Milano e preferire la Serie A alla Ligue-1, ora è il Psg a vantarsi di una trattativa considerata quasi agli sgoccioli e formalmente chiusa.

Corsa a due su Carlos Tevez
Milano o Parigi? Secondo il mister dei parigini Carlo Ancelotti, Carlos Tevez infiammerà presto con le sue giocate gli spettatori del “Parco dei Principi” e il Psg troverà finalmente la giusta pedina in attacco: “Penso che se andiamo a parlare con Tevez, dirà che vuole venire. Vuole cambiare posizione, al Manchester City non gioca. E’ un grande giocatore, in 15 giorni tornerà come nuovo” – ha chiosato l’ex tecnico rossonero. Il club del ricco Al Thani ha un punto di forza: un’offerta più sostanziosa rispetto a quella nerazzurra e più vicina alle pretese del City. 29 milioni più 8 di bonus sul piatto ci sono già e i Citizens sono tentati di accettare seduta stante, più problematico l’ingaggio perosonale al giocatore, con un divario di 3 milioni tra domanda e offerta (Apache ne vuole 10 a stagione, i parigini ne offrono 7).

L’Inter non molla la presa
Marco Branca dal canto suo cerca di buttare acqua sul fuoco dopo le ultime indiscrezioni che vedono in vantaggio Leonardo. Il dirigente nerazzurro ammette la pericolosa concorrenza del Paris Saint Germain nella corsa a due su Tevez ma non si rassegna e attende di avere nuovi contatti con il club inglese per preparare l’ennesimo assalto: “Credo che Tevez sia più vicino al PSG. Il suo procuratore ha ricevuto un’offerta molto bella. Nonostante ciò non sono né ottimista né pessimista sul caso Tevez. Siamo ancora interessati e continueremo a parlare col suo agente. Pensiamo di tornare alla carica entro i prossimi due giorni” – ha detto Branca piuttosto fiducioso sull’esito delle contrattazioni. Intanto Tevez resta l’uomo più ricercato del mercato invernale, oggetto del desiderio di Inter e Psg, parigini che nelle ultime ore hanno puntato i radar anche sul merengue Ricardo Kakà.

522

Segui NanoPress

Ven 20/01/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08