Video Gol Finale Coppa Italia: Juventus – Napoli 0-2

Video Gol Finale Coppa Italia: Juventus – Napoli 0-2
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Schermata 05 2456069 alle 01.13.14

20 Maggio 2012 – Finalmente una festa per il Napoli dopo lunghissimi 22 anni di attesa. L’ultima vittoria risaliva al 1990 quando il Napoli Maradona si impose con un sonoro 5-1 sempre sulla Juventus in finale di Supercoppa Italiana. La Coppa Italia invece mancava da ben 25 anni ed ha fatto esplodere di gioia un’intera città che da ormai troppo tempo non festeggiava una vittoria di prestigio. Gli azzurri di Mazzarri sono partiti subito forte ad inizio gara, mettendo in grossa difficoltà per almeno 15 minuti una Juventus forse imbolsita dai troppi festeggiamenti per lo Scudetto. Con il passare dei minuti anche la squadra di Conte è riuscita rendersi pericolosa, senza però trovare la via del gol.

Nel finire della prima frazione di gioco gli juventini hanno protestato per un fallo netto di Aronica su Marchisio in area di rigore, non fischiato dall’arbitro Brighi. Dopo un primo tempo molto teso conclusosi a reti bianche, il Napoli è riuscito a sbloccare l’incontro con un tiro dal dischetto di Edinson Cavani assegnato giustamente per un fallo in uscita di Storari sull’accorrente Lavezzi. Dopo il gol la Juve ha messo il turbo ma è andata solo vicina al gol in un paio di occasioni. A poco più di cinque minuti dal termine Marek Hamsik ha chiuso definitivamente l’incontro concretizzando un contropiede perfettamente condotto dai partenopei.

Walter Mazzarri a fine partita ha ringraziato i propri ragazzi per la vittoria: “Sono contentissimo, perché sembrava impensabile battere la Juve: quest’anno non avevano mai perso, ed averli battuti 2-0 èstata l’impresa delle imprese. La nostra canzone (“o surdato nnammurato” n.d.r.) ormai la cantano un po’ tutti, adesso invece la cantiamo noi. Tutta la squadra ha fatto qualcosa di straordinario in questo triennio. Cavani, Lavezzi, Hamsik sono sulla bocca di tutti, ma è il gruppo che è eccezionale e va osannato in blocco. Ho un contratto fino al 2013 e da parte mia intendo rispettarlo. Ma ora godiamoci questa festa”.

Il Tabellino

JUVENTUS-NAPOLI 0-2 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: Cavani su rigore al 18′, Hamsik al 38′ s.t.

JUVENTUS (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner (dal 23′ s.t. Pepe), Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia; Borriello (dal 28′ s.t. Quagliarella), Del Piero (dal 23′ s.t. Vucinic). (Manninger, Padoin, Giaccherini, Matri). All. Conte.

NAPOLI (3-5-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Dzemaili, Inler, Hamsik (dal 4′ s.t. Dossena), Zuniga; Cavani (dal 48′ s.t. Britos), Lavezzi (dal 27′ s.t. Pandev). (Rosati, Grava, Fernandez, Vargas). All. Mazzarri.

ARBITRO: Brighi.

NOTE>: stadio esaurito. Espulso Quagliarella al 44′ s.t. per gioco scorretto. Ammoniti Marchisio, Dzemaili, Cannavaro, Storari, De Sanctis. Recupero 1′ p.t., 5′ s.t.

555

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 21/05/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08