Video gol Serie A: Genoa – Juventus 0-0

Video gol Serie A: Genoa – Juventus 0-0
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Schermata 03 2455999 alle 06.54.38

11 Marzo 2012 – Ancora un pareggio per la Juventus in campionato. I bianconeri sono stati fermati sullo 0-0 dal Genoa in una partita molto ricca di emozioni. A fine match né Antonio Conte né Angelo Alessio si sono sottoposti alle interviste di rito, perché la società ha deciso di indire un silenzio stampa per protestare contro alcuni errori clamorosi della terna arbitrale. Il primo episodio contestato risale al 17′ minuto del primo quando Matri è stato “cinturato” in area di rigore dal brasiliano Roger De Carvalho. Nonostante la trattenuta fosse evidente Rizzoli ha deciso di lasciar proseguire.

Nel secondo tempo poi la Juve si è vista annullare un gol per fuorigioco di Pepe che invece era partita dietro la linea di difensori rossoblu. I bianconeri hanno giocato una partita spumeggiante, sempre all’attacco. Hanno gestito il pallone per oltre 40 minuti di gioco, hanno tirato in porta 14 volte, hanno battuto 16 calci d’angolo ed hanno colpito due pali ed una traversa. Gli attaccanti di Conte hanno cercato in tutti i modi di portare a casa la partita ma proprio non ci sono riusciti. A fine gara anche Enrico Preziosi ha recriminato ai microfoni di Sky per un rigore non concesso dall’arbitro al Genoa per un presunto fallo di Pirlo su Marco Rossi.

Il presidente rossoblu però ha anche riconosciuto i meriti della Juventus, che oggettivamente avrebbe meritato di vincere questa partita: “Il Genoa meritava di perdere oggi la Juve ci ha surclassato su tutte le parti del campo. Sul piano del gioco ci hanno messo in gran difficoltà, non è un inno alla Juve ma dobbiamo riconoscere il loro lavoro. Per me quel rigore lì era sacrosanto. Non sono arrabbiato ma per me quello era rigore e senza fare polemiche. Non ci siamo mai lamentati con gli arbitri. Oggi comunque un punto è tanta roba. Il silenzio stampa della Juve? Si guardino anche le immagini del minuto 92. Ci hanno surclassato, ma questi sono problemi della Juve e non del Genoa”.

Il Tabellino

GENOA-JUVENTUS 0-0

GENOA (4-4-2): Frey; Rossi, Carvalho, Kaladze, Moretti; Sculli (1′ s.t. Mesto), Kucka, Biondini (43′ s.t. Belluschi), Jankovic (16′ s.t. Constant); Gilardino, Palacio. (Lupatelli, Veloso, Jorquera, Ze Eduardo). All.: Marino.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Caceres, Vidal, De Ceglie; Marchisio, Pirlo, Giaccherini (43′ s.t. Borriello); Pepe (27′ s.t. Elia), Matri (31′ s.t. Del Piero), Vucinic. (Storari, Padoin, Marrone, Quagliarella). All.: Conte (in panchina Alessio)

ARBITRO: Rizzoli.

NOTE: terreno in condizioni mediocri, spettatori 28.000 circa. Ammoniti Kucka, Pepe, De Ceglie, Jankovic, Moretti. Angoli 16-5 per la Juve. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

543

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 12/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08