Video sport estremi, Kayak: sfida alla forza dell’acqua

Video sport estremi, Kayak: sfida alla forza dell’acqua

Kayak, trascinati dalla potenza dell'acqua

Tra gli sport estremi d’acqua più appassionanti, il kayak è uno tra i più battuti e guardare un video di un atleta spericolato intento a sfidare la potenza della massa d’acqua con tutte le sue forze lascia senza fiato. Nata nell’antichità come imbarcazione adibita a piccoli trasporti e utilizzata presso la popolazione artica degli Inuit, il kayak, letteralmente barca degli uomini si presenta come una pagaia a doppia pala, differente dalla canoa a pala singola, detta “canadese”.

  • Molmenti alle Olimpiadi
  • sfida al torrente in kayak
  • kayak disciplina olimpica
  • Già dalla cascata in kayak

I seguaci di questa disciplina praticabile si, ma comprensiva di alcuni rischi intrinseci, si divertono a navigare corsi d’acqua, fiumi e torrenti di tutti i tipi, meglio se scroscianti e movimentati e che magari sfociano in una cascata mozzafiato di svariate decine di metri. Questo tipo di canoa ha subìto negli anni alcune modifiche sostanziali, sopratutto nell’impiego di materiali per costruire la pagaia, le fibre di carbonio vanno per la maggiore, lunghezza e manovrabilità della stessa.

Una regola certa è che più il kayak è lungo, più veloce sarà in acqua ma sarà meno gestibile di una pagaia più corta, decisamente più efficace e repentina nelle virate in acqua; la lunghezza va da circa 3 metri fino ad un massimo di 6 metri. Il kayak veocità è diventato una disciplina olimpica inserita nella lista ufficiale dei Giochi dal 1936; il canoista ha a disposizione un poggiapiedi dove puntare le gambe tenute in posizione flessa e conduce l’imbarcazione attraverso un timone e si può praticare il K1, K2 e K4 a seconda di quanti atleti salgono sul kayak. Nel video si può solo immaginare quanta adrenalina viene liberata nel navigare così a stretto contatto con l’acqua, amica dell’uomo ma come tutti gli elementi naturali, pronta a giocarci brutti scherzi in qualsiasi momento.

410

Fonte | Sportestremo

Segui NanoPress

Gio 21/10/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08