Oscar Pistorius

Tutte le ultime novità e le prestazioni su pista dell’atleta sudafricano Oscar Pistoriusm campione paralimpico nel 2004 sui 200 metri piani e nel 2008 nei 100, 200 e 400 metri piani. Curiosità e foto sull’uomo che ha sorpreso il mondo.

Oscar Pistorius uccide fidanzata Reeva Steenkamp per errore [FOTO]

Reeva Steenkamp

Dramma incredibile per Oscar Pistorius: l’atleta paraolimpico ha infatti ucciso la fidanzata con quattro colpi d’arma da fuoco scambiandola per un ladroReeva Steenkamp, ex-modella e studentessa in giurisprudenza di 30 anni. La famiglia Steenkamp ha confermato. Il sudafricano avrebbe confuso la ragazza per un malintenzionato in casa (a Pretoria) alle 4 di questa mattina 14 febbraio 2013, il giorno di San Valentino per altro, giusto per accrescere di più ancora la drammaticità dell’evento. Secondo quanto confermato dal capitano Sarah Mcira della polizia locale, la ragazza di Pistorius è stata colpita al capo e al braccio ed è deceduta poco dopo essere stata centrata dagli spari. Oscar Pistorius, amputato sotto il ginocchio a entrambe le gambe, è ora sotto la custodia delle autorità in attesa di fare chiarezza sull’avvenimento drammatico. Vi aggiorneremo non appena arriveranno ulteriori notizie.

  • Oscar Pistorius uccide fidanzata Reeva Steenkamp
  • Reeva Steenkamp diamonds
  • Reeva Steenkamp Gelato
  • Reeva Steenkamp sudafricana
  • Reeva Steenkamp viso
  • Reeva Steenkamp fhm sud africa
  • Reeva Steenkamp modella
Guarda le foto e leggi l'articolo

Paralimpiadi 2012, Pistorius re dei 400. Finalmente un oro individuale

pistorius battuto finale 200 m paralimpiadi londra 2012 video

E’ arrivata finalmente la sera di Oscar Pistorius. Il sudafricano ha vinto all’ultima chance una medaglia d’oro individuale alle Paralimpiadi di Londra 2012, dopo le delusioni nei 100 e nei 200 metri condite dalla pepata polemica sulla lunghezza delle protesi di alcuni avversari. Sui 400 metri però non c’è stata storia con Blade Runner capace di piazzare al momento giusto il nuovo record mondiale in 46″68. Un colpo d’orgoglio nella specialità più adatta alle caratteristiche dell’atleta che da solo monopolizza l’attenzione del pubblica che assiepa gli spalti dello Stadio Olimpico londinese.

Leggi l'articolo

Olimpiadi 2012, Pistorius: ultimo nella finale della 4×400. Niente medaglia per il Sudafrica

olimpiadi londra 2012 pistorius

Oscar Pistorius non fa il miracolo e arriva ultimo nella finale della 4×400 con il Sudafrica. Il bi-amputato lascia comunque le Olimpiadi di Londra 2012 con il sorriso sulla faccia dopo la semifinale conquistata nei 400 individuali e questa corsa all’oro in cui l’ultima posizione non è colpa sua dato che ha preso il testimone già in nona piazza. L’oro è andato alle Bahamas che ha bruciato nel finale gli Stati Uniti. Nella 4×100 femminile oro e record del mondo per gli Stati Uniti che abbassano il limite di 41 centesimi di secondo sfondando il muro dei 41 netti (40″,82).

Leggi l'articolo

Pistorius manca la finale dei Mondiali

Pistorius si ferma in semifinale

Non ce l’ha fatta Oscar Pistorius a prendersi la finale dei 400 metri piani ai Mondiali di Atletica in corso a Daegu in Corea del Sud. L’atleta ha chiuso la semifinale in 46″19 lontano dai tempi per accedere all’ultimo atto, ma pure da quelli con cui si era presentato alla rassegna iridata. Il sudafricano biamputato ha però ringraziato il pubblico che l’ha sostenuto calorosamente nelle sue prove: “Per me essere qui ai Mondiali è stata comunque una grandissima opportunità, grazie a tutti”. Ora l’asticella si sposta di nuovo verso l’alto per l’atleta che cercherà il pass per le Olimpiadi di Londra 2012.

  • Pistorius ai Mondiali: scatto
  • Pistorius ai Mondiali: rassegnato
  • Pistorius ai Mondiali: gli ultimi metri
  • Pistorius ai Mondiali: lo sguardo al tabellone
  • Pistorius ai Mondiali: sui blocchi
Guarda le foto e leggi l'articolo

Olimpiadi Londra, Pistorius centra il pass

Pistorius va a Londra 2012

Oscar Pistorius ha conquistato il minimo B di qualificazione ai giochi Olimpici di Londra 2012 e per i Mondiali di Daegu che inizieranno il 27 Agosto prossimo. Ieri sera a Lignano Sabbiadoro il sudafricano ha ottenuto il tempo di 45″07, addirittura una ventina di centesimi in meno del limite necessario.

  • Pistorius-Olimpiadi 2012: Blocchi
  • Pistorius-Olimpiadi 2012: Paralimpiadi
  • Pistorius-Olimpiadi 2012: Sorriso
  • Pistorius-Olimpiadi 2012: Allenamento
  • Pistorius-Olimpiadi 2012: Delusioni
Guarda le foto e leggi l'articolo

Londra 2012: Pistorius rientra nei minimi Iaaf

pistorius

LONDRA 2012Oscar Pistorius può dormire sonni tranquilli; il campione paralimpico sud africano, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino 2008 nei 100, 200 e 400 metri e oro ad Atene 2004 nei 200 metri piani rientra alla grande nei tempi minimi decisi a tavolino dalla Iaaf (International Association of Athletics Federations), crono essenziali per poter rientrare nell’ambita lista di atleti che prenderanno parte ai Giochi di Londra l’anno prossimo.

Leggi l'articolo

Londra 2012: Pistorius stacca il pass per la kèrmesse

pistorius oscar

LONDRA 2012 – Obiettivo raggiunto per Oscar Pistorius, il campione di atletica sudafricano paralimpico che corre da diversi anni grazie a particolari protesi realizzate in fibra di carbonio e già detentore dei record mondiali sui 100, 200 e 400 metri piani.

Leggi l'articolo

Atletica: la Semenya e Pistorius al meeting di Rovereto

Caster Semenya

Il Meeting internazionale di Atletica di Rovereto Palio della Quercia, che inaugurerà la propria 46esima edizione stasera con inizio alle ore 19, ospiterà il debutto italiano di Caster Semenya, campionessa mondiale negli 800 metri.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08