Andrea Bargnani

Tutte le informazioni e le gesta dell’ala italiana che ha fatto fortuna in Nba americana; foto e approfondimenti su Andrea Bargnani detto “Il Mago”, ora in forza ai Toronto Raptors.

Obama tifa Belinelli e Gallinari in Nba. Che gaffe, si scorda Bargnani

obama tifa belinelli gallinari gaffe dimentica bargnani

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è un grande appassionato di basket e oggi ha dato sfoggio della sua attenzione alle vicende della palla spicchi lodando pubblicamente le gesta di Belinelli e Gallianari in Nba. Peccato che il primo presidente di colore della storia Usa dimentichi quello che paradossalmente è il giocatore italiano più forte della Lega di basket a stelle e strisce, quell’Andrea Bargnani frenato dagli infortuni, ma sempre più uomo squadra dei Toronto Raptors.

Leggi l'articolo

Nba, Bargnani ko. Gallo in volo

nba bargnani ko gallinari cielo

Sentimenti contrastanti arrivano dalla serata Nba americana. Andrea Bargnani perde con i suoi Raptors contro Sacramento, ma la vera notizia è che il Mago si è procurato un grave infortunio alla gamba sinistra: secondo le prime informazioni si tratta di uno strappo che lascerà Toronto senza il suo leader per almeno due mesi. Un boccone difficile da digerire per i canadesi che faticano a trovare i punti senza il romano. Sconfitta anche per Belinelli al cospetto di Kevin Durant.

Leggi l'articolo

Nba, Bargnani punta ai play-off

bargnani

Non poteva iniziare meglio di così la stagione di Nba per Andrea Bargnani, l’ala dei Toronto Raptors che sta sorprendendo il campionato statunitense e le sue gesta rimbombano fino in Italia. La franchigia canadese può finalmente contare sull’ex Pallacanestro Treviso e i progetti da umili si sono improvvisamente trasformati in ambiziosi. Bargnani il Mago sfodera ottime prestazioni, una dietro l’altra, imponendosi come top scorer nel suo gruppo. Che i Raptors vincano o perdano, lui lascia il segno.

Leggi l'articolo

Nba, Gallinari batte Belinelli

bargnani

Il primo derby azzurro stagionale in Nba se l’è aggiudicato Danilo Gallinari. Lo scontro fratricida tra New Orleans Hornets e Denver Nuggets è andato alla franchiga del Colorado che ha battuto il quintetto di Monty Williams col punteggio di 96-88. Decisivo per il successo dei Nuggets è stato il contributo di Gallinari, l’ex Olimpia Milano ha confezionato una prestazione invidiabile arricchita da 23 punti, con 4 rimbalzi e 6 assist, mentre per Marco Belinelli, lo sconfitto del derby tricolore, il referto non è esaltante con 13 punti, con 5 su 13 dal campo in 40′ di impiego.

Leggi l'articolo

Nba, Bargnani è da All Star Game

nba bargnani da all star game

Non un titolo da tifosi, ma le parole del coach dei Toronto Raptors che, dopo i 31 punti di Andrea Bargnani contro i Cleveland Cavaliers, assicura in conferenza stampa: “Bargnani sta giocando a livello di All Star il suo rendimento attuale può essere paragonato a giocatori del calibro di Garnett e Nowitzki“. Il Mago ha digerito la prima stagione Nba senza Chris Bosh e in questo 2012 si è preso sulle spalle la franchigia canadese che ora ha uno score di 3 vinte e 3 perse.

Leggi l'articolo

Nba, Gallinari e Bargnani super

bargnani

Nell’ultimo turno di Nba, a festeggiare la vittoria sono stati due cestisti azzurri su tre. Se Belinelli si è dovuto arrendere tra le fila dei New Orleans Hornets, Toronto e Denver hanno invece fatto il pieno anche grazie ai maestosi contributi di Andrea Bargnani e Danilo Gallinari in grande spolvero con le rispettive maglie. Il Mago Bargnani con i suoi 21 punti, 5 rimbalzi e 1 assist a referto ha trascinato la franchigia canadese al successo sul difficilissimo parquet dei New York Knicks a cui non sono bastati i 35 punti di Carmelo Anthony e i 22 di Douglas.

Leggi l'articolo

Nba, Gallinari si prende la rivincita

gallinari

Detto fatto. Danilo Gallinari ha centrato il riscatto nel back-to back che ha visto i Denver Nuggets prevalere sui Los Angeles Lakers, franchigia di certo più blasonata del quintetto del Colorado ma che al Pepsi Center di Denver ha conosciuto la terza sconfitta stagionale dopo i primi due stop in avvio di campionato. Sulla vittoria dei Nuggets, il cestista azzurro di Sant’Angelo Lodigiano ha dato un grosso contributo facendosi perdonare l’errore commesso in chiusura sul parquet dello Staples Center.

Leggi l'articolo

Nba, Gallinari sfiora l’impresa

gallinari

Nell’ultimo turno di Nba, tornata in campo alla vigilia di Natale dopo il lungo lock-out dovuto all’infinita disputa tra i proprietari delle franchigie e i giocatori, Danilo Gallinari e i Denver Nuggets hanno accarezzato il sogno di espugnare lo Staples Center di Los Angeles, covo dei Lakers, impresa fallita per pochissimo. Il quintetto californiano, in difficoltà per gran parte dell’incontro, è riuscita a spuntarla solo nel finale domando i Nuggets che avrebbero meritato il successo, clamoroso ma giusto.

Leggi l'articolo

Nba, Belinelli e Gallinari ancora a segno

nba gallinari belinelli a segno

Ancora vittorie per Marco Belinelli e Danilo Gallinari in questo inizio di stagione Nba. I New Orleans Hornets di Beli battono i Boston Celtic che infilano la terza sconfitta su tre: era da 5 anni che non succedeva, prima dell’arrivo dei mostri Kevin Garnett e Ray Allen. Per il milanese invece serata tranquilla: i Denver Nuggets sotterranno gli Utah Jazz con un pesante divario di 17 punti.

Leggi l'articolo

Nba, sorridono tutti gli italiani

toronto

Esordio super per tutti i cestisti italiani impegnati ai nastri di partenza della nuova e tribolatissima stagione di Nba. Marco Belinelli, Danilo Gallinari e Andrea Bargnani hanno assaporato l’inconfondibile gusto della vittoria negli esordi con le rispettive franchigie, difendendosi egregiamente e uscendo dal parquet a testa alta. Vincono i Toronto Raptors di Bargnani, i Denver Nuggets di Gallinari e i New Orleans Hornets di Belinelli.

Leggi l'articolo

Serrata Nba, Gallinari e Bargnani tornano in Italia

serrata nba bargnani gallinari siena milano

Danilo Gallinari e Andrea Bargnani sono vicini al ritorno in Italia, onde evitare di rimanere fermi per la serrata Nba che con grande probabilità annullerà la stagione 2011/2012 del basket americano. Gallinari è vicino alla firma con Milano, squadra che l’ha lanciato nel panorama italiano e gli ha permesso di approdare in seguito ai New York Knicks. Bargnani ha un preaccordo con Siena, vera dominatrice delle ultime stagioni in Italia.

Leggi l'articolo

Europei Basket, Italia battuta dalla Serbia

basket europei italia serbia

Brutto esordio per l’Italia di Pianigiani agli Europei di Basket in Lituania. Gli azzurri perdono per 80-68 contro i vice-campioni uscenti della Serbia con un partita estremamente ondivaga nel livello del gioco. La strada per la seconda fase non è compromessa, ma diventa decisamente in salita. Il terzetto Nba non si conferma ai suoi livelli e subiamo in modo deciso il gioco degli uomini di Dušan Ivković.

Leggi l'articolo

Basket, ecco i convocati per l’Europeo

europei basket convocati bargnani gallinari

Ecco i 12 convocati per l’Europeo di Basket che partirà tra pochi giorni in Lituania. Pianigiani ha scelto Andrea Bargnani, Marco Belinelli, Marco Carraretto, Andrea Cinciarini, Marco Cusin, Luigi Datome, Danilo Gallinari, Daniel Hackett, Antonio Maestranzi, Stefano Mancinelli, Marco Mordente e Andrea Renzi. La nazionale è partita da Fiumicino e il c.t. ha rilasciato dichiarazioni ottimistiche sulla spedizione azzurra.

Leggi l'articolo

Basket, l’Italia vince senza brillare

italbasket

Sfilata di stelle azzurre del cesto ad Atene in occasione del Torneo Acropolis, altro banco di prova per l’Italbasket a breve impegnata nei campionati europei lituani. Contro la Bulgaria per la prima volta il commissario tecnico Simone Pianigiani ha potuto schierare oltre al trio Nba Marco Belinelli, Andrea Bargnani, Danilo Gallinari anche l’ala abruzzese dell’Olimpia Milano Stefano Mancinelli, assente del match invece Marco Mordente giustificato dalla nascita del suo primo figlio.

Leggi l'articolo

Basket, un’Italia sorprendente batte la Grecia

basket italia grecia nba

Sembrava una squadra non alla nostra portata, visti i problemi che ci stiamo portando dietro in questa preparazione all’Europeo, ma l’Italia è riuscita a capitalizzare il lavoro delle stelle Nba (Bellinelli fuori precauzionalmente per un problema alla caviglia) e a battere la più quotata Grecia. Il finale parla chiaro: 82-73 e vittoria nel Trofeo Tassoni. Da oggi è ancora più chiaro che siamo dipendenti dalle nostre tre stelle, ma se i comprimari riescono a fare il miracolo questa Nazionale può dare fastidio a più di un avversario. La strada è ancora lunga, come ha dichiarato Gallinari, ma c’è qualche piccolo segnale per sperare.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08