Calciomercato Roma

Notizie e fotogallery sulle mosse di calciomercato della squadra capitolina dell’As Roma costantemente aggiornate e arricchite da video e fotografie.

De Rossi-Roma: amore eterno. Rifiutata l’offerta del City

de rossi roma manchester city calciomercato

Ormai è un’abitudine del calciomercato: offerta mostruosa del Manchester City alla Roma per Daniele De Rossi e conferenza stampa del centrocampista che giura amore eterno alla Lupa, accusando i giornalisti di inventare “balle”, salvo poi rettificare che il fax con le cifre era davvero arrivato dalla squadra di Roberto Mancini. La Serie A comunque tira un sospiro di sollievo: un campione è rimasto, uno dei pochi pronti a sacrificare un grosso aumento di stipendio per poter diventare la bandiera di una squadra. Il numero 16 ha deciso di sposare il progetto Zeman ove si sente protagonista anche perché Totti non è più un ragazzino ed ogni anno che passa De Rossi è sempre più vicino a fregiarsi del titolo di capitano che nella città eterna vale più di ogni altro.

Leggi l'articolo

Calciomercato Juventus, Destro sogna bianconero. Jovetic in rotta con i viola

calciomercato juventus destro jovetic

Stasera prima assaggio di stagione con il trofeo Tim a Bari, ma per Milan, Inter e Juve l’assetto definitivo è lungi dall’essere raggiunto. Il calciomercato Juventus ha già regalato splendide sorprese ai tifosi, ma le prossime settimane potrebbero regalare due colpi che farebbero letteralmente sognare: Mattia Destro e Stevan Jovetic fanno sogni in bianconero e Marotta vuole capitalizzare al massimo le cessioni di alcuni uomini finiti ai margini della squadra per costruirsi il famoso tesoretto. Alessandro Matri, Fabio Quagliarella e Andrea Poli (verrà acquistato per essere girato altrove) sono le pedine di scambio.

Leggi l'articolo

Calciomercato Roma, è l’ora di Destro. Borini al Liverpool

calciomercato roma borini destro

E’ il giorno di Fabio Borini al Liverpool: l’attaccante arrivato in estate dal Parma ha sfruttato al meglio la bella stagione per tornare nell’amata Premier League, accasandosi ai Reds. Il calciomercato Roma adesso si concentra sull’assalto a Mattia Destro: Sabatini vuole chiudere prima che il Milan possa chiudere per col Psg per Ibra e Thiago Silva visto che Galliani non ha nascosto il suo gradimento per l’attaccante in comproprietà tra Siena e Genoa. Si annuncia uno splendido duello di mercato e i giallorossi hanno tutte le carte in regola per portare l’Under 21 a Trigoria.

Leggi l'articolo

Calciomercato Juventus, Jovetic l’idea nuova. Cavani e Van Persie si allontanano

calciomercato juventus jovetic van persie cavani

Il calciomercato della Juventus 2012 verrà ricordate come uno dei più pirotecnici delle ultime stagioni. Si attende però il grande colpo quello che potrà far fare il definitivo salto di qualità alla squadra di Antonio Conte. Considerate le difficoltà che si stanno incontrando per Robbie Van Persie e Edinson Cavani, Beppe Marotta sta cercando altrove. Il nome nuovo è quello di Stevan Jovetic, talento della Fiorentina che lo scorso anno è riuscito ad arrivare a quota 14 gol nonostante i tanti, troppi, infortuni che l’hanno colpito. E proprio questo è il punto debole del montenegrino che piace a mezza Europa (Chelsea in testa), ma che non dà ampie garanzie a fronte di un investimento che va nell’ordine dei 30 milioni di euro.

Leggi l'articolo

Luis Enrique-Roma: è già finita

luis enrique roma finita

L’allenatore del progetto futuro giallorossa alza bandiera bianca: tra Luis Enrique e Roma è già finita. Il tecnico pochi minuti fa ha parlato con la squadra annunciando la sua intenzione di non continuare nel rapporto con la società che ha sede a Trigoria. A questo punto in pole position per la successione un ex che ha fatto molto bene in questo anno a Catania: l’areoplanino Vincenzo Montella. Luis Enrique ha scelto un addio in stile Guardiola con un discorso alla squadra subito dopo l’allenamento. Domenica l’ultima per l’asturiano sulla panchina della Roma.

Leggi l'articolo

Allenatore Roma, Villas-Boas è il futuro

mercato roma luis enrique villas boas

Si chiude una porta si apre un portone. Proverbio arcinoto a tutti che in queste ore rimbalza nella mente di due protagonisti del calcio e dei responsabili del mercato Roma. Non sappiamo quale sia la traduzione in spagnolo e in portoghese, ma siamo sicuri che Luis Enrique e André Villas-Boas staranno pensando proprio a questa evenienza. Per lo spagnolo si chiude l’avventura con la Roma, quella del progetto, dei giovani che è collassata su sé stessa al mancato raggiungimento dell’obiettivo Champions. Dall’altra parte della barricata c’è lo Special Two, cacciato dal Chelsea (chissà che smacco vederla in finale…) qualche mesi fa si trova pronto a rimettersi in gioco con l’obiettivo di riabilitarsi.

Leggi l'articolo

Mercato Roma: giallorossi sulle tracce di Bastos

bastos-2012

La Roma si getta nel massimo campionato di calcio francese dove spera di fare affari e fortune e naturalmente concludere trattative. I nomi nuovi valutati in questi giorni dalla dirigenza giallorossa corrispindono a giocatori d’esperienza di Ligue-1, uno su tutti Michel Bastos. A lungo inseguito dalla Juventus che fino alla scorsa estate era sulle sue tracce, il centrale brasiliano dell’Olympique Lione è entrato nella lista acquisti di Trigoria e pare che l’affare sia arrivato al cosidetto punto di non ritorno, cioè con ottime possibilità di riuscita.

Leggi l'articolo

Mercato Roma: tentazione Pedro; Sabatini ha le mani anche su Destro

mercato roma pedro destro

Il mercato Roma si concentra nell’operazione svecchiamento della rosa: l’operazione, già iniziata con l’arrivo a Trigoria di Luis Enrique, sta andando avanti sotto la guida sapiente di Walter Sabatini. Il ds sta preparando due colpi a sorpresa per la prossima estate. L’obiettivo è ripetere l’esperimento, riuscitissimo, di Fabio Borini, giovane che sta diventando il faro dell’attacco giallorosso in questo periodo della stagione. I nomi più interessanti sono quelli di Pedro del Barcellona e di Destro del Siena.

Leggi l'articolo

Roma sull’attenti, Baldini-Villas Boas a quattr’occhi

baldini

Un contatto fugace ma molto significativo. L’ex tecnico del Chelsea Andrè Villas Boas e il direttore generale della Roma Franco Baldini hanno avuto un incontro molto ravvicinato lo scorso mese a Londra, quando il portoghese sentiva aria di esonero e il dirigente giallorosso sondava il terreno per vagliare l’eventuale sostituto di Luis Enrique a fine stagione. A rilevare il meeting avvenuto in gran segreto in un ristorante sito in un noto quartiere della capitale britannica è stato il portale Goal.com.

Leggi l'articolo

Mercato allenatori: Luis Enrique legato alla Roma, Reja resta a Formello

luis enrique

Le due panchine della capitale si trovano a fronteggiare due situazioni antitetiche, molto distanti l’una dall’altra ma entrambe delicate. I momenti di Roma e Lazio in campionato sono opposti e questo si riflette anche nei rispettivi spogliatoi. I biancocelesti, balbettanti in Serie A e eliminati dall’Europa League dovranno decidere a breve il destino di Edoardo Reja, i giallorossi indietro di 4 punti in classifica, sono più motivati e non negano una fiducia ad oltranza allo spagnolo Luis Enrique.

Leggi l'articolo

Mercato Roma, preso il baby Jankovic

luis enrique

Il mercato della Roma sta vivendo gli ultimi strascici dopo le febbrili compravendite che hanno caratterizzato le lunghe giornate di gennaio. Alla corte di Luis Enrique, il tecnico spagnolo ha la testa al match recupero contro il Catania in programma questa sera, è arrivato il giovanissimo Filip Jankovic, appena 17enne ma con una grande volgia di crescere e maturare sull’erba dell’Olimpico. Secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, i giallorossi hanno chiuso l’operazione sul trequartista serbo staccando un assegno di circa 3 milioni di euro che pioverà nelle casse dello Stella Rossa di Belgrado, società che deteneva i diritti di Jankovic.

Leggi l'articolo

Mercato Roma: Pizarro è di Mancini, Marquinho convince tutti

pizarro

Cessione prestigiosa in casa Roma. I giallorossi hanno raggiunto un accordo quasi fulmineo con il Manchester City e nelle ultime ore sono state sbrigate le pratiche relative alla partenza di David Pizarro che giunge alla corte di Roberto Mancini con la formula del prestito e diritto di riscatto a giugno. Il nome del centrocampista cileno dal 2006 in maglia giallorossa era stato accostato alla Juventus di Conte che aveva messo gli occhi su di lui e mirava ad un acquisto sulla falsariga di quello condotto con successo per Marco Borriello. Niente Vecchia Signora per Pizarro cercato timidamente anche dallo Zenit San Pietroburgo di Spalletti, il cileno riabbraccerà Mancini dopo aver lavorato col tecnico di Jesi al Meazza.

Leggi l'articolo

Mercato Roma, Marquinho in città

mercato roma marquinho in citta

E’ arrivato questa mattina all’alba dal Brasile, Marco Antônio de Mattos Filho, detto Marquinho, acquisto del mercato Roma di gennaio. Il giocatore dovrà sostenere le visite mediche prima di firmare il contratto che lo lega ai giallorossi per 6 mesi. La formula prevista nell’intesa con il Fluminense è il prestito con diritto di riscatto in estate. Non ci dovrebbero essere problemi e nel tardo pomeriggio potrebbe essere dato l’attesso comunicato ufficiale. L’aereo è atterrato alle 6:45: nessun tifoso ad attenderlo, ma la speranza di tutti è che presto possa divenire una colonna.

Leggi l'articolo

Mercato Juventus, sorpasso Roma per Corluka

mercato juventus sorpasso roma per corluka

Vedran Corluka, difensore del Tottenham, era uno degli obiettivi di mercato Juventus. Nelle ultime ore, complici le distrazioni di Guarin e Caceres, la Roma è andata decisa sul croato sorpassando i bianconeri nella corsa al classe 1986. Gli Hotspurs sono convinti che con l’offerta giusta si può lasciare partire il giocatore, non più titolarissimo nelle rotazioni di Harry Redknapp. La Juventus continua a vigliare perché se arriva Guarin ci sarà da trovare un difensore comunitario per far man forte alla linea arretrata di Conte.

Leggi l'articolo

De Rossi rinnovo, Baldini gela i tifosi

de rossi rinnovo baldini gela tifosi

Sembrava tutto pronto alla festa per la firma del contratto, ma De Rossi rinnovo è ancora una storia tutta da scrivere. Almeno ad ascoltare le parole di Franco Baldini, direttore generale della Roma che ha gelato le speranze dei tifosi giallorossi di vedere una soluzione positiva per il tormentone che sta tenendo col fiato sospeso tutti quelli che vogliono vedere il numero 16 diventare capitano nel momento in cui Francesco Totti deciderà di appendere la scarpette al chiodo. Proprio in avvio di Roma-Cesena, Baldini ha dichiarato ai microfoni di Sky il suo punto di vista.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08