Juventus

Real Madrid-Juventus 2-1: i bianconeri escono dal Bernabeu a testa alta

Real Madrid-Juventus, partita

Bene, ma non basta. La Juventus esce sconfitta dal Bernabeu per 2-1, ma non tutto è andato male. Il Real Madrid vince, ma non convince, e si affida solo al talento smisurato di Cristiano Ronaldo per portarsi a casa i 3 punti che la mantengono a punteggio pieno in testa al girone. CR7 porta in vantaggio i Galacticos al 4′ minuto, ma Llorente pareggia i conti poco dopo. Uno sciagurato Chiellini atterra Sergio Ramos in area al 28′ e Ronaldo riporta in vantaggio il Real. Nel secondo tempo, con la Juve rimasta in 10 per l’espulsione sempre di Chiellini, la squadra di Conte ci prova a riportarsi in parità, ma il gol non arriva. Comunque i bianconeri escono a testa alta.

  • Real Madrid Juventus, immagini della partita (54)
  • Real Madrid Juventus, immagini della partita
  • Real Madrid Juventus, immagini della partita (2)
  • Real Madrid Juventus, immagini della partita (3)
  • Real Madrid Juventus, immagini della partita (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Juventus vs Galatasaray 2-2: pareggio pericoloso per i bianconeri

Juventus Galatasaray, partita

Juventus e Galatasaray impattano 2 a 2 nella seconda partita del girone eliminatorio di Champions League 2013/2014 a Torino. I bianconeri hanno espresso ancora una volta un gioco poco redditizio e soprattutto poco entusiasmante, andando sotto per il gol di Drogba dopo pasticciaccio di Bonucci in retropassaggio. Il pareggio è arrivato grazie a un rigore di Vidal procurato intelligentemente da Quagliarella, che poi successivamente ha inzuccato il cross di Pirlo per il 2-1 all’86esimo. Finito qui? Affatto perché il neo entrato Bulut pareggia subito i conti con un’azione viziata da un grave errore di copertura di uno spaesato Isla. Sono due pareggi in due gare per la Juve che ora è attesa alla doppia sfida con il Real, mentre i turchi incontreranno il Copenaghen: c’è il pericolo di trovarsi fra tre turni con una situazione molto pericolosa in classifica.

  • Juventus-Galatasaray, immagini della partita (78)
  • Juventus-Galatasaray, immagini della partita
  • Juventus-Galatasaray, immagini della partita (2)
  • Juventus-Galatasaray, immagini della partita (3)
  • Juventus-Galatasaray, immagini della partita (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Copenaghen vs Juventus 1-1: debutto poco convincente in Champions

Copenaghen-Juventus Champions League

Debutto poco convincente per la Juventus in Champions League 2013/2014 contro i modesti danesi del Copenaghen: i bianconeri impattano uno a uno contro una squadra in crisi, che dopo aver vinto il campionato l’anno scorso è ora in zona retrocessione. Gli uomini di Conte partono in sordina, subiscono e passano in svantaggio con il gol rocambolesco di Jorgensen che sfrutta una dormita generale su calcio piazzato. Il pareggio arriva con Quagliarella fino a quel momento in ombra, ma sempre decisivo in Europa. La Juve può recriminare per almeno 6-7 interventi decisivi del portiere dei danesi, ma spreca davvero troppo ed è poco incisiva. Clamorose occasioni gettate al vento anche da parte di Tevez, raramente così insicuro in zona calda. E il Real Madrid strapazza il Galatasaray 6-1 in Turchia…

  • Copenaghen-Juventus, immagini della partita (32)
  • Copenaghen-Juventus, immagini della partita
  • Copenaghen-Juventus, immagini della partita (2)
  • Copenaghen-Juventus, immagini della partita (3)
  • Copenaghen-Juventus, immagini della partita (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Inter vs Juventus 1-1: Icardi e Vidal fissano il pareggio

Juventus F.C. Inter Milan

Il derby d’Italia tra Juventus e Inter finisce 1 a 1 dopo una gara non certo entusiasmante se non nel secondo tempo, con Icardi che si conferma bestia nera per i bianconeri e Vidal che prosegue il suo momento magico segnando ancora. Per altro, dopo appena un minuto dal vantaggio dei padroni di casa. Le occasioni non sono state molte, ma comunque non sono mancate e così se Palacio ha avuto tra i piedi e sulla testa almeno due palloni buoni quando si era sullo 0 a 0, Isla non ha finalizzato dopo aver ricevuto una corta respinta da parte di Handanovic. Alla fine, un pareggio che male non fa a nessuna delle due.

Leggi l'articolo

Andrea Pirlo pronto al rinnovo con la Juventus

Gonzalo Higuain

Si prospetta un rinnovo di contratto per Andrea Pirlo: il regista della Juventus è infatti in scadenza a giugno prossimo, ma i bianconeri hanno tutte le intenzioni di proporre un prolungamento al loro regista, cardine del centrocampo e fulcro della manovra. Gli anni passano, è vero, ma pensare di perdere un talento come Pirlo a parametro zero è pura follia secondo i tifosi e non solo. Marotta ha già confermato che presto si sederà al tavolo con il giocatore per discutere del rinnovo, aprendo anche a un possibile rifiuto dello stesso Pirlo, che potrebbe ovviamente avere altre mire e progetti in testa.

Leggi l'articolo

Supercoppa Italiana 2013, Juventus vs Lazio: 4 a 0 perentorio per i bianconeri

Supercoppa Italiana 2013, Juventus Lazio

La Juventus strapazza la Lazio nella prima gara ufficiale dell’anno e con un perentorio 4 a 0 sconfigge i biancocelesti portandosi a casa la prestigiosa Supercoppa Italiana 2013, che come sempre è stata messa in palio con una sfida tra i campioni d’Italia e i vincitori della Coppa Italia. All’Olimpico di Roma, la Juve ha dimostrato di avere una condizione già più che buona – a dispetto delle amichevoli non così convincenti – e di poter contare su un Lichtsteiner in forma strepitosa, autore di due assist e di un gol. La prima rete è stata messa a segno da Pogba, poi si è distinto Chiellini, appunto Lichtsteiner e infine il neo-acquisto Tevez che segna subito alla prima ufficiale.

  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (10)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (2)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (3)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (4)
  • Juventus Lazio supercoppa Italiana 2013 festeggiamenti (5)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Trofeo Tim 2013 al Sassuolo, Constant esce per cori razzisti

Ritiro estivo Juventus, allenamento mattutino

Il Sassuolo vince il Trofeo TIM 2013 battendo per 2 a 1 il Milan seppur perdendo ai rigori dalla Juventus che a sua volta era stata sconfitta dai rossoneri dagli 11 metri. Squadre un po’ imballate, lente e macchinose, le prime due sfide con i bianconeri sono finite entrambe 0 a 0. L’errore di Nocerino con un improbabile cucchiaio ha prolungato i rigori a oltranza fino alla parata di Abbiati su Padoin. Nella seconda sfida è stato decisivo il portiere juventino Rubinho. La partita più interessante è stata l’ultima con la vittoria del Sassuolo sul Milan. Le prime due reti di Petagna e Masucci sono state frutto di clamorosi errori difensivi di Rossini e Gabriel. Poi ci ha pensato ancora Masucci. Da segnalare l’uscita dal campo di Constant, offeso a lungo dai cori razzisti di una parte del Mapei Stadium.

Leggi l'articolo

Juventus campione d’Italia 2013, piegato il Palermo

Festa scudetto Juventus

La Juventus è campione d’Italia per la seconda volta consecutiva, per la 29esima volta in totale oppure per la 31esima volta secondo altri calcoli, come ad esempio leggendo i giganteschi numeri comparsi sugli scudettoni nelle mani dei giocatori dopo il fischio finale. Col Palermo bastava un pareggio per la sicurezza della matematica, alla fine ci ha pensato Arturo Vidal su rigore per un uno a zero più che sufficiente per chiudere la pratica con la ventiseiesima vittoria stagionale su 35 partite giocate finora. Una media impressionante e un sigillo da parte dell’uomo più prolifico, anche più degli attaccanti.

  • Festa scudetto Juventus (105)
  • Festa scudetto Juventus (99)
  • Festa scudetto Juventus
  • Festa scudetto Juventus (2)
  • Festa scudetto Juventus (3)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Torino vs Juventus 0-2: bianconeri a un punto dallo scudetto

Juventus vs. Torino

Torino vs Juventus termina 0-2 per i bianconeri che giungono a un punto soltanto dalla conquista matematica dello scudetto numero 29. Il derby della Mole si desta nel finale, completamente zuppo d’acqua e incattivito da soliti fallacci da tensione e nervosismo: uscito un molle e impalpabile Vucinic (bella capigliatura, tra l’altro…) ci pensano ancora una volta i centrocampisti. Prima Vidal con un gran tiro all’angolino da fuori area (dopo un match abbastanza confusionario) poi Marchisio con un tocco sottorete proprio a pochi minuti dall’espulsione di ancora-lui-Glik. Il Toro ora dovrà stare attento a non rischiare oltre, la Juve potrà permettersi il lusso di vincere lo scudetto in casa anche con un pareggio.

Leggi l'articolo

Juventus vs Milan: 1-0, decide ancora Vidal

Juventus Milan Coppa Italia Tim 2012 2013

Juventus sempre più vicina allo scudetto dopo la vittoria per 1 a 0 in casa contro il Milan nel posticipo della 33esima giornata del campionato di Serie A 2012/2013. I bianconeri passano di misura con un gol ancora una volta di Arturo Vidal: il cileno, questa volta, segna su rigore con un tiro potente e angolato che si insacca alla sinistra di Amelia – subentrato a un infortunato Abbiati – consegnando i tre punti alla Vecchia Signora. Attualmente mancano 4 lunghezze per conquistare in anticipo e con la sicurezza della matematica il titolo che si avvicina alle 3 stelle effettive sulla maglia. Il Milan ora rischia anche il terzo posto visto che è tallonato a un punto soltanto dalla Fiorentina oggi vittoriosa contro il Toro.

Leggi l'articolo

Classifica squadre più ricche: 1° il Real Madrid, Juve e Milan in top 10

Classifica squadre più ricche Barcellona

Il Real Madrid è il team più facoltoso al mondo secondo la classifica delle squadre più ricche stilata da Forbes. La squadra spagnola può contare su un valore di 3.3 miliardi di dollari con una crescita del 76 per cento rispetto all’anno scorso. Il podio si completa con il Manchester United a 3.1 miliardi (+42%) e dal Barcellona con 2.6 miliardi (+99%). Per trovare la prima italiana si deve scendere al sesto posto con il Milan che sfiora il miliardo – 945 milioni – con una perdita, però, del 4%. La seconda squadra italiana è all’ottavo posto con la Juventus con 694 milioni di dollari e una crescita del 17 per cento. Scopriamo tutta la classifica e confrontiamola con un altro ranking uscito allo scoperto di recente.

Leggi l'articolo

Lazio vs Juventus 0-2: bianconeri verso il titolo

Lazio vs Juventus Serie A Tim 2012/2013

Due a zero con doppietta di Arturo Vidal nella vittoria esterna della Juventus in casa della Lazio ieri sera all’Olimpico. Prima su rigore, dopo fallo su Vucinic, poi su azione con un’incursione delle sue. Il cileno – dato come probabile partente nella prossima sessione di calciomercato estivo per fare cassa – conferma la sua anima di centrocampista goleador e regala i tre punti ai bianconeri che ora allungano a +11 sul Napoli, che era rimasto fermo sull’1-1 in casa del Milan. Si completa il quadro della 32esima giornata di Serie A del campionato 2012/2013.

Leggi l'articolo

Juventus vs Bayern Monaco 0-2: passano i più forti

Champions League 2012 / 2013 Quarti di finale andata Bayern Monaco vs. Juventus

Il due a zero esterno del Bayern Monaco in casa della Juventus nel ritorno dei quarti di finale della Champions League 2012/2013 ha un semplice e ovvio commento: ha vinto ed è passata la squadra più forte. C’è poco da dire: i bianconeri sono apparsi ancora una volta inferiori, seppur più volenterosi nel primo tempo rispetto al secondo e rispetto all’andata. Ci hanno provato senza fortuna, ma hanno patito giornate opache da parte degli uomini più rappresentativi come Pirlo e Marchisio oltre che Quagliarella (troppo in fuorigioco) e un Vucinic che si è gradualmente rammollito. Il gol nel secondo tempo di Mandzukic ha gelato lo stadio, poi il neo-entrato Pizzarro ha chiuso i giochi (già per altro chiusi) nel finale quando ormai la Juventus si era rialzata. Nell’altro quarto, Barcellona e PSG pareggiano 1-1 e gli spagnoli passano col minimo dello sforzo.

Leggi l'articolo

Juventus – Bayern, Vialli: “Tedeschi i più forti d’Europa, ma può succedere di tutto” [VIDEO]

Domani si giocherà Juventus – Bayern valevole come ritorno dei quarti di Champions League 2012/2013 e Gianluca Vialli non nasconde certo l’evidenza: “Il Bayern è la squadra più forte d’Europa in questo momento, ma può ancora succedere di tutto“. Abbiamo incontrato l’ex-bianconero, ora commentatore su Sky, in occasione della presentazione del videogioco Lords of Football dell’italiana Geniaware ed è stata occasione per chiacchierare un po’ di sport e tecnologia. Ovviamente, il partitone di domani allo Juventus Stadium è stato al centro dell’intervista e Vialli ha sottolineato quanto i tedeschi siano esperti e pronti a calcare palcoscenici che i bianconeri stanno ancora imparando ad affrontare. Ma la qualificazione, sulla carta, è ancora aperta e non si deve sottovalutare la potenza della spinta del pubblico di casa. Qui sopra il video, dopo il salto qualche passaggio significativo.

Guarda il video e leggi l'articolo

Bayern Monaco vs Juventus 2-0: tedeschi superiori in qualità e quantità

Bayern Monaco - Juventus

Dura sconfitta per la Juventus in casa del Bayern Monaco per 2 a 0: i campioni d’Italia si inchinano davanti ai tedeschi che sono stati superiori per intensità, qualità e determinazione. Il gol del vantaggio è arrivato dopo appena 20 secondi grazie a un tiro sporco di Alaba che ha sorpreso Buffon. Il primo tempo ha visto una decina di tiri verso la porta di Gigi dei quali 4 nello specchio. Per fortuna che Robben (sempre più ripetitivo, sempre meno incisivo) ha rilevato Kroos, andando a sbagliare almeno 3 occasioni nitide altrimenti il parziale sarebbe stato più severo. Nella ripresa ha poi legittimato il vantaggio Muller con un tocco a un metro dalla linea sguarnita dopo un tiro deviato da Buffon non in modo impeccabile. Tra sette giorni servirà un mezzo miracolo.

  • Bayern Juventus, immagini della partita (99)
  • Bayern Juventus, immagini della partita
  • Bayern Juventus, immagini della partita (2)
  • Bayern Juventus, immagini della partita (3)
  • Bayern Juventus, immagini della partita (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08