Serie A

News, foto e video sul campionato di calcio italiano di Serie A. Tutto sul calendario, la classifica, le partite, gli allenatori, i giocatori e gli arbitri. Inoltre, i commenti del dopo-partita e il calciomercato.

Serie A 2013-14: classifica e risultati dopo la 29a giornata

cover of 13950535266935326d3d6a950d

In questa pagina troverete i risultati e la classifica della Serie A 2013-2014 ossia il massimo campionato italiano che vede impegnate tutte le squadre più importanti del nostro calcio. Si è giocata la ventinovesima e decima giornata del girone di ritorno tra il 22 e 23 marzo con la vittoria sofferta della capolista Juventus per 1 a 0 sul campo dell’ultima in classifica, il Catania (che per altro ha finito il match in 10). Mantiene il distacco la Roma, perde clamorosamente l’Inter in casa con l’Atalanta, la Fiorentina batte il Napoli al San Paolo nel finale e il Milan impatta uno a uno con la Lazio. Dopo il salto possiamo trovare tutti i risultati.

Guarda il video e leggi l'articolo

Genoa-Juventus 0-1: Pirlo porta i bianconeri a +17 [VIDEO]

cover of 13950535266935326d3d6a950d

La Juventus continua a volare. Troppe critiche piovute in settimana solo per un pareggio, e così la Juve ha inzittito tutti ed è tornata alla vittoria. Partita tutt’altro che semplice quella contro il Genoa di Gasperini, dinamico e combattivo per tutto l’incontro. Ma gli uomini di Conte hanno avuto la meglio del Grifone grazie alla punizione di Pirlo nel secondo tempo, e anche grazie ad un super Buffon che ha parato il ventesimo rigore della sua carriera. I bianconeri scenderanno in campo in settimana per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro la Fiorentina. Guarda il video dell’incontro.

Guarda il video e leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/14: 27esima giornata

Chievo Verona vs Genoa Serie A Tim 2013/2014

Tempo di pagelle per la Serie A 2013/14 con la Juventus che vince un’importante partita contro la Fiorentina per uno a zero con gol di Asamoah. In realtà non è stata una partita spettacolare e al contrario ha visto i bianconeri portarsi in vantaggio con il terzino africano e poi amministrare la partita con una secondo tempo regalato alla Fiorentina che ha rischiato di di pareggiare con una traversa presa da Bastos che poteva portare il risultato sull’1 a 1. Voto 6.5 per la Juventus e 5.5 per i rivali viola, che lasciano tre punti che ci potevano anche stare, ma che bruciano di più per le recenti polemiche Angelli vs Della Valle oltre che sull’inevitabile rivalità storica. Nel posticipo, vittoria pesante del Napoli (7.5) sulla Roma (6) con i partenopei che lasciano praticamente andare via la Juve in fuga ormai quasi impossibile da ricucire e al tempo stesso si portano a soli 3 punti dai giallorossi.

Leggi l'articolo

Serie A 2013/14: le pagelle del 26esimo turno

Milan vs Juventus Serie A Tim 2013/2014

Tempo di pagelle per la Serie A 2013/14 con il ventiseiesimo turno che chiude praticamente i giochi per il campionato in corso. La Juventus vola a +11 sulla Roma che avrà pure anche una partita in meno, ma dovrà giocarla contro una delle squadre più in forma di questa stagione (e dell’ultimo periodo) come il Parma e dunque i tre punti sono tutt’altro che scontati. Iniziamo subito dunque con la capolista, i bianconeri giocano una partita molto delicata e complessa perché si trovano di fronte il miglior Milan visto finora. Tantissime occasioni per i rossoneri che possono segnare in almeno 4 occasioni nel primo tempo, ma poi vengono trafitti da Llorente. La sassata di Tevez chiude i giochi nella ripresa. Voto 6.5 per il Milan e voto 7.5 per la Juventus non tanto per il gioco (ha sofferto tantissimo) quanto per la dimostrazione che questa Serie A è ormai segnata perché se vince anche in match così…

Leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/14: la 25esima giornata [VIDEO]

cover of 1393318824622530c5ba897c4a

Siamo alle pagelle della 25a giornata di Serie A 2014: chi mettiamo questa volta tra i promossi e i bocciati? Giornata lunghissima a causa del solito spezzatino. Continua il volo dell’Hellas, mentre davanti Juve e Roma entusiasmano. Risorge il Milan, mentre Inter e Napoli sono imbolsite. Malissimo gli arbitri, ma non è una novità. Ma vediamo nei dettagli chi possiamo inserire tra i promossi e i rimandati.

Guarda il video e leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/14: il 24esimo turno

Roma vs Sampdoria Serie A Tim 2013/2014

La Serie A 2013/14 continua ad applaudire la Juventus che insegue un record dietro l’altro e conquista la ventesima vittoria su ventiquattro incontri disputati, raggiungendo il medesimo primato di Fabio Capello nell’annata dello scudetto revocato. Un avvenimento che ha creato qualche piccolo screzio mediatico tra lo stesso friulano e l’attuale allenatore Antonio Conte. Ma tant’è: partiamo proprio dalla capolista per addentrarci nelle pagelle dell’ultimo turno del massimo campionato di calcio italiano. I bianconeri segnano quattro gol contro il Chievo Verona: tre nella porta giusta e uno in quella sbagliata con un clamoroso autogollonzo a opera di Lichtsteiner e Caceres. Soffrendo un po’ più del previsto continuano la striscia di vittorie in filotto in casa. Voto 7 per la Juve, 5.5 per il Chievo, andiamo a scoprire tutto il resto della pagella.

Leggi l'articolo

Pagella Serie A 2013/14: 18esima giornata

Lazio vs Inter Serie A Tim 2013/2014

Tempo di pagella dopo il 18esimo turno di Serie A 2013/14 con il massimo campionato italiano che vede la Juventus allungare in modo deciso e incredibile sulla concorrenza. I bianconeri si meritano un bel nove dopo aver sconfitto per 3 a 0 una Roma (5.5) che di certo ha saputo tenere momentaneamente testa alla capolista ma poi ha dovuto alzare bandiera bianca, colpita da una maggiore freschezza atletica, agonismo controllato e organizzazione che non fanno altro che rammaricare i tifosi italiani di un’uscita troppo prematura in Europa. Ma tant’è: invincibile in Italia e mediocre in Champions, la Juve vola a +8 con la decima vittoria consecutiva. Scopriamo tutti gli altri voti.

Leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/14: 15esima giornata

Sassuolo Chievo Verona Serie A Tim 2013/2014

Ecco le pagelle della Serie A 2013/14 per la 15esima giornata del massimo campionato che vede il terzo successo di fila (il quarto, se si conta anche la Coppa Italia) per il Chievo Verona (voto 8) rinnovato e riportato agli antichi splendori da Eugenio Corini. La copertina se la meritano dunque i clivensi che raccolgono 9 punti in 3 giornate – quasi quanti ne avevano raccolti da inizio stagione – riportandosi verso posizioni meno inquietanti in classifica. Questa volta cade il Sassuolo (voto 5.5) , sconfitto nella nebbia e in questa giornata, ma non nell’animo visto che è l’altra squadra che ha iniziato malissimo il 2013/14, ma che sta lentamente risalendo.

Leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/14: settima giornata

Juventus-Milan Serie A 7ma giornata

E’ lunedì e come da tradizione è tempo di pagelle per la Serie A stagione 2013/14. Il campionato di massima divisione in Italia vede solitaria in testa una straordinaria Roma (8) che schianta anche l’Inter (5) portando a sette le vittorie consecutive inanellate quest’anno. Un debutto senza precedenti per i giallorossi che guidano a punteggio pieno, ma senza aver già fatto il vuoto visto che sia la Juventus sia il Napoli seguono a due punti di distanza, avendo finora vinto sei gare e avendone pareggiata una soltanto. Per la Roma da segnalare una doppietta del ritrovato capitan Totti e un gol dopo un diagonale in corsa velenoso del solito Florenzi.

  • Juventus-Milan, immagini della partita (7)
  • Juventus-Milan, immagini della partita
  • Juventus-Milan, immagini della partita (2)
  • Juventus-Milan, immagini della partita (3)
  • Juventus-Milan, immagini della partita (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013-14: 6a giornata

Roma Bologna

Pronti con le pagelle Serie A 2013/14 con i voti per il sesto turno di gioco che ha visto la sesta vittoria di fila della Roma che guida la classifica a punteggio pieno. Davvero una prestazione superlativa dei giallorossi, che non possono che meritarsi un bel 9 come frutto di tutto il lavoro messo in cascina finora. Schiantato il Bologna (4) con ben cinque gol con doppietta della sorpresa-non-sorpresa Gervinho, del solito Florenzi e del difensore goleador Benatia oltre a Ljajic. In questo momento sono l’attacco più prolifico oltre che la difesa meno perforata d’Europa, mica male per il Mister Garcia.

Leggi l'articolo

Udinese vs Genoa 1-0: decide un autogol di Calaiò

Udinese Genoa, quarta giornata serie a 2013-2014

Udinese contro Genoa finisce uno a zero e a decidere la gara è stato un gol di testa di Emanuele Calaiò… nella porta sbagliata. L’attaccante rossoblu è stato infatti protagonista di una sfortunata inzuccata su punizione velenosa di Di Natale a inizio match, sorprendendo il proprio portiere Perin. Una vittoria di misura per i bianconeri che così si tranquillizzano momentaneamente andando a raccogliere tre preziosissimi punti. Da segnalare qualche fischio e qualche mormorio di troppo del pubblico nei confronti dell’allenatore Guidolin.

  • Udinese-Genoa, immagini della partita (15)
  • Udinese-Genoa, immagini della partita
  • Udinese-Genoa, immagini della partita (2)
  • Udinese-Genoa, immagini della partita (3)
  • Udinese-Genoa, immagini della partita (4)
Guarda le foto e leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/2014: la quarta giornata

Milan vs Napoli Serie A Tim 2013/2014

Andata in archivio la quarta giornata di Serie A 2013/2014 siamo pronti per le pagelle che vanno a indicare i voti che le squadre si sono meritate dopo le prestazioni di questo weekend del 21 e 22 settembre 2013. Iniziamo dalla fine ossia dal posticipo che ha visto in campo la capolista Napoli e il Milan. Ebbene, un bell’7.5 per i partenopei che battono 2-1 i rossoneri (voto 5.5) togliendosi anche la soddisfazione di veder parato il primo rigore da professionista a Mario Balotelli. Merito di Reina che questa sera ha davvero salvato tutto il salvabile. Scopriamo tutti gli altri voti.

Leggi l'articolo

Pagelle Serie A 2013/2014: la 1a giornata

Napoli Bologna

Ricominciamo con le pagelle del campionato di serie A 2013/2014 con il post 1a giornata che ha visto la clamorosa sconfitta del Milan a opera del neo-promosso Verona e le vittorie di Juventus, Napoli, Inter, Roma e Lazio oltre agli ottimi 3 punti guadagnati dal Torino e dal Cagliari. Carlitos Tevez bagna la sua prima di campionato con una rete che pesa molto dato che non vale solo il trionfo espugnando la Genova sampdoriana dal 2006, ma anche una rivincita contro i blucerchiati che l’anno scorso avevano castigato i bianconeri per due volte. Non poteva che iniziare nel migliore dei modi l’avventura dell’Apache.

Leggi l'articolo

Calendario Serie A 2013/14: tutte le partite del campionato

Atalanta vs. Juventus

Appuntamento con il Calendario Serie A 2013/14 che è stato svelato tramite sorteggio in diretta TV e streaming dal web per andare a scoprire gli abbinamenti tra le squadre che si sfideranno la stagione prossima alla ricerca del trofeo conquistato per il secondo anno consecutivo dalla Juventus. Il sorteggio del campionato è avvenuto su Sky con la conduzione di Alessandro Bonan e Sara Benci per andare a occupare tutte le caselline della griglia che ha già fissato il debutto il prossimo 24 agosto con due anticipi (18.30 e 21) della prima giornata che si giocherà il 25 agosto. L’ultima giornata del campionato di Serie A si terrà invece il 18 maggio 2014 per lasciare il giusto tempo per la preparazione al Mondiale 2014 in Brasile. Dopo, il salto, tutte le partite del campionato.

Leggi l'articolo

Campionato Serie A 2013-14: squadre partecipanti e derby

Inter Juventus

Il campionato di serie A 2013/2014 è ora pronto a essere allestito dopo l’ufficializzazione della terza promossa dalla serie B ossia il Livorno, che ha battuto l’Empoli nella finale dei Playoff. Si unirà all’Hellas Verona e al Sassuolo che si erano già meritati la qualificazione di diritto. Saranno dunque cinque i derby che si giocheranno il prossimo anno calcistico che partirà il 25 agosto per terminare il 18 maggio salvo imprevisti. Oltre allo scontro meneghino tra Inter e Milan, quello sotto la Mole tra Juventus e Torino, quello della Lanterna tra Sampdoria e Genoa e quello della Capitale tra Roma e Lazio si disputerà anche quello di Verona tra il Chievo e l’Hellas. Riepiloghiamo tutte le squadre che saranno in gioco.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08